skin adv

Taloni lascia dopo quattro anni: "Ma sarò sempre uno della Carlisport"

 16/06/2014 Letto 953 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Francesco Puma
Società:    INNOVA CARLISPORT





“Quattro anni indimenticabili. Carlisport, uno stile di vita. Grazie di tutto”: con queste parole su Facebook, Daniel Taloni, capitano degli ariccini, saluta quella che è ormai la sua ex squadra. “Purtroppo – dice a Calcio a 5 Live – per motivi di lavoro non sarò più di questo fantastico gruppo. Con la società non c'è stato nessun tipo di problema, anzi. Ci siamo lasciati con una grande stretta di mano”.


TALONI - Definirlo rammaricato è dir poco: “Dopo il mio primo anno nel calcio a 5 con il Villa Tiberia (con il quale si è laureato campione regionale con l'Under 21, ndg), scelsi la Carlisport, al suo primo anno di Serie B, proprio come me. Siamo cresciuti insieme, conquistando nell'ultima stagione questa storica promozione in Serie A2. Trovare un'altra società come questa non sarà facile”. Prima di lui, ad indossare la fascia da capitano era stato Simone Angiletta, che – nonostante il passaggio prima alla Lazio Calcetto e poi alla Mirafin – è diventato il primo tifoso degli ariccini. Adesso, lo stesso percorso toccherà a Taloni: “Tifoso per me è un termine riduttivo, perché io sono e continuerò ad essere uno di loro. Mi sento questa maglia addosso e nessuno me la toglierà”. Capitano prima, durante e dopo: “Ho mandato un messaggio a mister Micheli augurandogli di conquistare la Serie A. Non sarà facile, ma confido nell'ambizione della Carlisport e della Cogianco. Insieme possono fare grandi cose”. Taloni è ora un boccone prelibato sul mercato: “Ci sono delle proposte in ballo, ma è ancora presto – conclude – la mia intenzione è quella di rimanere in Serie B per lottare per qualcosa di importante”.


Francesco Puma




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità