skin adv

Parla Cipriani: “Riporteremo l'entusiasmo”

 02/10/-2012 Letto 1218 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Vincenzo D Avino
Società:    ALOHA





Sarà un'Aloha diversa rispetto a quella degli ultimi anni, sarà un ritorno al passato sotto la guida di Marco Cipriani alla prima esperienza in serie D. Su di lui Claudio Giuggioli e Marco Quinzi hanno puntato per ricostruire in breve tempo una squadra per la categoria, il nuovo allenatore ha raccolto molti suoi ex allievi e ricreato un gruppo affiatato per la categoria. “Ricevetti la chiamata in estate – dice Cipriani -, era mio compito ricreare l'ambiente giusto in rosa e l'ho fatto con quei ragazzi che ho cresciuto in questi anni nella squadre in cui ho militato”. L'Aloha è ripartita dalle parole del direttore sportivo, impossibile non considerare termini come “mentalità vincente”: “E' vero la società vuole intraprendere questo percorso con la stessa mentalità passata, allo stesso tempo sappiamo tutti che ci vuole del tempo per creare qualcosa di importante. Quella della serie D è una esperienza nuova per me come tecnico, non conosco bene il livello, probabilmente in questa categoria conta molto il girone in cui vieni inserito”.

Il compito più importante – Ma questa Aloha avrà un compito ancor più importante, il gruppo di Cipriani dovrà far innamorare di nuovo la dirigenza ancora delusa dalla mancata A2: “So cosa è stata questa squadra per il blocco dirigenziale e quanto ci tenessero alla scalata nel nazionale. Partire dalla D non sarà sicuramente la stessa cosa, sarà un calcio a 5 di minor livello, ma spero vivamente di poter riuscire a mettere l'entusiasmo per cominciare un percorso nuovo”. L'inizio del campionato è ancora molto lontano, la serie D non ha preso forma, tre settimane per capire quali avversarie e quali obiettivi per questa nuova avventura dell'Aloha nel calcio a 5.




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità