Categoria: Serie C2

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 13/04/2017

Letto: 250 volte

Il Ceccano saluta il pubblico del Franco Protani: 6-6 con l'Atletico Sperlonga

Il Ceccano saluta il pubblico del Franco Protani: 6-6 con l'Atletico Sperlonga

Appagati dalla matematica salvezza ottenuta sette giorni fa a Minturno, il piccolo grande gruppo, rimasto a disposizione per questo finale di stagione, ha salutato i tifosi accorsi per l’occasione al Franco Protani. Il sodalizio caro al presidente Carlini non ha avuto lo stesso spirito delle ultime gare; la matematica permanenza nella categoria e la fame di punti dei nostri avversari hanno fatto il resto, in una gara piacevole, ricca di gol e di colpi di scena. Era prevedibile questo calo di tensione commenta il dirigente Casalese - questa settimana non avevamo fatto sedute di allenamento e abbiamo pagato nei minuti finali, regalando di fatto il pareggio alle motivazioni di classifica dei nostri avversari.

PRIMO TEMPO - Il Ceccano partiva bene e iniziava a farsi sentire con veloci ripartenze; di Pietrantoni (assente per malattia la scorsa settimana) e Mattia Casalese ancora alle prese con una caviglia in disordine, le azioni più pericolose; la marcatura, già nell’aria dai primi minuti, era proprio dei rossoblù con un tap-in vincente del giovane laterale fabraterno. Capitan Cicciarelli dopo appena cinque minuti raddoppiava, grazie ad una delle sue potenti azioni personali. L’uno due dei padroni di casa scuoteva i ragazzi di mister Rosati e dopo appena cinque minuti Giovanni Di Trocchio (tripletta per lui) accorciava le distanze. I rossoblù ancora in palla non si lasciavano intimidire e, grazie nuovamente al capitano, ristabilivano le distanze. Neanche il tempo di gioire che Casalese iniziava ad accusare dolore alla caviglia e lasciava il quintetto di casa senza possibilità di poter fare sostituzioni. Ne approfittava la formazione ospite, prima Olsi e poi Senneca pareggiavano i conti. Il finale del primo tempo non generava sussulti ed era il Ceccano ad approfittare di una sola chiara occasione; capitan Cicciarelli oggi in giornata di grazia non perdonava e chiudeva in vantaggio la prima frazione.

SECONDO TEMPO - Entrambe le formazioni rientravano con il chiaro obiettivo di portare a casa l’intera posta in palio; il Ceccano tuttavia non riusciva ad essere incisivo e la stanchezza iniziava a farsi sentire. Il sodalizio caro al presidente Vaccaro premeva sull’acceleratore e gli sforzi erano premiati dalla doppietta di Giovanni Di Trocchio bravo ad approfittare di due distrazioni difensive ed a ribaltare il parziale in favore degli ospiti. Il Ceccano non ci stava e approfittava del solito appagamento avversario generato dal momentaneo vantaggio; Del Sette, a secco fino a quel momento, riceveva un ottimo invito da destra di Varamo e superava sul secondo palo l’estremo difensore Rosato. La momentanea situazione di parità teneva entrambe le squadre arroccate ed erano poche le azioni pericolose nei successivi quindici minuti. Era solo grazie all’ennesima azione personale del capitano che i fabraterni si riportavano in vantaggio a poco più di cinque minuti dalla fine. Mister Rosati a questo punto chiamava time out e provava a scuotere i suoi. Lo Sperlonga tentava di pareggiare e ci riusciva caparbiamente grazie ad una veloce ripartenza sulla sinistra di Senneca sulla cui conclusione Nardoni non poteva nulla. Negli ultimi istanti era tuttavia un miracolo dell’estremo difensore Nardoni a negare la gioia della vittoria ai pontini, dopo aver intercettato una palla vagante in area persa colpevolmente dalla difesa.

L'ANALISI - Risultato di parità tuttavia giusto, il secondo in questo campionato dopo quello contro lo Sport Country Club, su cui entrambe le formazioni hanno poco da recriminare. Dopo le festività pasquali andremo a Pontinia, formazione che come noi non ha nulla da chiedere al campionato; partita ininfluente ai fini della classifica finale che disputeremo come abbiamo sempre fatto dall’inizio di questo campionato. 


ASD Futsal Ceccano-ASD Atletico Sperlonga C5   6-6

ASD CECCANO FUTSAL: Masi, Cicciarelli (cap.), Casalese Mattia, Del Sette, Varamo, Pietrantoni, Nardoni. All. Del Sette / Varamo

ASD Atletico Sperlonga: Imparato, Di Trocchio G., De Parolis, Cepa, Senneca, Di Trocchio A., Saccoccio, Pannozzo, Ruscitto, Rosato. All. Sabatino Rosati

Marcatori: al 5’ del 1t Casalese Mattia (FC), al 9’ del 1t Cicciarelli C. (FC), al 13’ del 1t Di Trocchio G. (AS), al 18’ del 1t Cicciarelli C. (FC), al 20’ del 1t Olsi (AS), al 26’ del 1t Senneca (AS), al 28’ del 1t Cicciarelli C. (FC) al 4 e al 7’ del 2t Di Trocchio G. (AS), al 9’ del 2t Del Sette (FC), 22’ del 2t Cicciarelli C. (FC), al 27’ del 2t Senneca (AS)

Arbitro: Matteo Pieralisi (Aprilia)


Ufficio Stampa ASD Ceccano Futsal



ARTICOLI CORRELATI

Del Sette e la salvezza del Ceccano: "Traguardo meritato, grazie a tutti i compagni"

06/04/2017 FUTSAL CECCANO Il Ceccano è salvo e giocherà il prossimo campionato in Serie C2. La vittoria di sabato al Pala Borrelli di Minturno ...

Ceccano, Del Sette-gol in extremis: 7-6 al Fontana Liri, la corsa salvezza prosegue

29/03/2017 FUTSAL CECCANO Sabato al comunale di Fontana Liri, in una gara che non avrebbe cambiato la vetta della classifica del girone A è andato in scena un ...

Anzio-Ceccano, Del Sette non ci sta: "Seguite le indicazioni del Comitato, assurdo"

29/03/2017 FUTSAL CECCANO Coda polemica dopo la decisione del CR Lazio, diramata nel Comunicato Ufficiale n°272 (clicca

Futsal Ceccano di misura sui rivali: contro la Virtus Latina Scalo è 5-4

21/02/2017 FUTSAL CECCANO Sabato al Franco Protani è andata in scena una gara che condensa in se tutti gli elementi che si ricorderanno di questo campionato ...