Categoria: Femminile

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 21/04/2017

Letto: 882 volte

Dallo Stigliano allo Sportland: Disisto si prepara al Torneo delle Regioni

Dallo Stigliano allo Sportland: Disisto si prepara al Torneo delle Regioni

Lo Sportland sta proseguendo la preparazione per i playoff promozione in serie A e attende di conoscere il nome dell’avversario sardo da affrontare nel primo turno, in calendario domenica 14 e 21 maggio. Nel frattempo, venerdì 21 aprile è in programma l’amichevole (ore 21 alla Milanese Corvetto) contro il Futsal Palaextra, che ha chiuso al secondo posto il campionato, dietro proprio alle ragazze di mister Andrea Perugia. La prossima settimana, invece, cinque ragazze della Sportland, Teresa Disisto, Anna Santus, Raffaella Tomasetig, Valentina Giordi e Adele Nuara parteciperanno in Puglia al Torneo delle Regioni 2017, con la rappresentativa di futsal della Lombardia.


Con quanta emozione ti appresti a disputare il Torneo delle Regioni?
“E’ un’esperienza che ho già affrontato in gioventù con la rappresentativa della Basilicata di calcio a 11 – afferma Teresa Disisto – e ora mi ritrovo ora a rivivere le medesime emozioni con la Lombardia di calcio a 5, visto che da qualche anno mi sono trasferita a Milano. Tra l’altro giocheremo in Puglia, vicina geograficamente a dove sono nata e cresciuta e questo mi darà ancora maggiore stimolo per fare bene. Il gruppo è valido, speriamo di fare bella figura”.

Riavvolgendo il nastro, quali sono state le tue esperienze sportive prima della Sportland?
“Ho iniziato a giocare a 14 anni a calcio a 5 con il Real Stigliano nella serie C regionale con un gruppo molto giovane che si è fatto le ossa stagione dopo stagione, fino ad approdare nella serie A, anche se io nel frattempo mi ero già trasferita a Milano, dove ho frequentato i tornei universitari di calcio a 5”.

Poi cosa è successo?
“La scorsa estate il nostro gruppo universitario è stato contatto da Margherita Corsico per partecipare al campionato regionale Lombardo di serie C con la Sportland e abbiamo aderito con entusiasmo alla proposta”.

Come è stato l’impatto con le compagne e il mister Andrea Perugia?
“Molto positivo, perché tra le giovani e le più esperte si è formato un bel mix e la coesione del gruppo è stata la base per conquistare la coppa Lombardia e la vittoria nel campionato regionale. Ora speriamo di completare l’opera con la promozione in serie A. Anche con il mister si è creato subito il giusto feeling, perché è preparato dal punto di vista tecnico-tattico ed è anche un ottimo motivatore”.

E della tua stagione sei soddisfatta?
“Sì perché proprio grazie al lavoro del mister è migliorato il mio approccio in campo. Per questo gioco con maggiore tranquillità e ho le idee più chiare su quello che devo fare in partita”.


Rinaldo Badini
Ufficio Stampa Sportland



ARTICOLI CORRELATI

Lo Sportland fa sul serio: "Ripescaggio in A2 per alzare l'asticella"

20/06/2017 SPORTLAND La Sportland femminile nella stagione 2016-17 ha conquistato il titolo di campione lombardo, che ha permesso poi di disputare i playoff ...

Sportland, non è finita qui: l'A2 sfuma con il Pelletterie, ma si valuta il ripescaggio

05/06/2017 SPORTLAND Anche la finale di ritorno sul campo di Scandicci respinge le ambizioni di promozione in serie A2 della Sportland Milano, che ora sono ...

Agosti parla già da veterano: "Sportland, possiamo ancora andare in #SerieA2futsal"

01/06/2017 SPORTLAND Domenica 4 giugno la Sportland Milano femminile sarà impegnata a Scandicci alle ore 17 nella finale di ritorno per la promozione ...

Sportland, in attesa della Serie A2, nuovi ingressi in società: ecco Massimo Agosti

24/05/2017 SPORTLAND La Sportland è lieta di ufficializzare l’ingresso nell’organigramma societario del nuovo direttore generale e ...