Categoria: Serie C1

Autore: Francesco Carolis

Pubblicato il: 17/05/2017

Letto: 575 volte

Paolo Forte e il sogno #SerieBfutsal: "Playoff? Siamo pronti per il grande salto"

Paolo Forte e il sogno #SerieBfutsal:

Il campo, negli ultimi otto mesi, ha già detto molto sul valore della Forte Colleferro, ora la stagione 2016-2017 dei lepini può trasformarsi da ottima a indimenticabile. Archiviati un campionato ad altissimi livelli e il trionfo nella fase regionale dei playoff di C1, la formazione di Paolo Forte, quasi un mese dopo l'ultimo match ufficiale, è pronta a tuffarsi negli spareggi nazionali: nel primo turno, ci sarà il doppio confronto con il Free Time, storica società umbra, la vincente accederà agli accoppiamenti che metteranno in palio l'accesso al nazionale. Sabato 20, Colaceci e compagni giocheranno in trasferta, una settimana più tardi il ritorno al PalaRomboli: il tecnico analizza l'ostacolo inaugurale nella strada verso la Serie B con la consapevolezza di chi vede all'orizzonte un vero e proprio appuntamento con la storia.

Paolo, come hai gestito la lunga pausa dopo la fine della stagione regolare? Come vi state preparando per questi playoff?       
“Abbiamo beneficiato di una settimana di riposo per poi riprendere subito gli allenamenti: abbiamo svolto una sola amichevole perché le altre squadre erano impegnate con playoff o playout. Ci stiamo riadattando al tempo non effettivo, visto che, fuori dalla regione Lazio, si gioca ancora con i 60’: stiamo lavorando bene e stiamo valutando i vari dettagli in vista della partita di sabato”.

L'avversario dell'accoppiamento sarà il Free Time: li conosci? Su cosa punterai per la gara d'andata di sabato?                       
“Sono andato a vedere la loro finale regionale e mi sono fatto un'idea della squadra. Sabato sarà il primo di due tempi da affrontare: bisognerà stare molto attenti alle individualità e soprattutto al campo all’aperto. A tal proposito, ritengo che ci dovrebbe essere una regola precisa: le semifinali e finali andrebbero giocate obbligatoriamente in un palazzetto. Nella gara d’andata, inoltre, sarà importante per noi non subire il fatto che i nostri avversari giocheranno in casa”.

Qual è il vostro obiettivo per i playoff?
“Il nostro obiettivo è ottenere il massimo risultato da questi playoff nazionali, anche se sappiamo che sarà difficile: la certezza è che la Forte Colleferro è pronta per il grande salto”.


Francesco Carolis



ARTICOLI CORRELATI

Forte Colleferro, nulla lasciato al Caso: "Obiettivi? Li scopriremo in primavera"

03/09/2017 FORTE COLLEFERRO Damiano Caso, colleferrino, 39 anni, è uno dei volti nuovi che compongono lo staff che accompagnerà i Leoni di Colleferro ...

#futsalmercato, Mike Guerra resta a Colleferro. Forte, obiettivo salvezza. Ma...

01/09/2017 FORTE COLLEFERRO Cantieri ancora aperti in casa Forte, in attesa di debuttare nel campionato cadetto. Nelle ultime ore si è ufficializzata la ...

Pisani, il signore del futsal laziale: "La Forte Colleferro un punto di riferimento"

25/08/2017 FORTE COLLEFERRO Dario Pisani è una delle figure di spicco del panorama calcistico regionale, con la sua esperienza maturata alla guida di ...

#futsalmercato, Forte Colleferro: stop alla prima. Due inediti come intro

20/08/2017 FORTE COLLEFERRO LA SQUADRA - Esordio posticipato. Si dovrà aspettare il 14 ottobre, salvo anticipi o posticipi da ufficializzare, per vedere il ...