skin adv

Papà Zanchetta non sta nella pelle: "Maritime, l'anno prossimo faremo ancora meglio"

 17/06/2017 Letto 886 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Pietro Santercole
Società:    MARITIME FUTSAL AUGUSTA





IL PERSONAGGIO - E' in faccende affaccendato per allestire una rosa ancora più competitiva della passata stagione, la prima con tanto di Dobradinha. Prenderà tanti big, ma quelli che già aveva se l'è tenuti stretti. Come Xuxa Zanchetta, da poco papà e sempre più alfiere del Maritime Futsal Augusta.


FRA PASSATO E FUTURO - Nel presente il bomber di Mirandópolis si gode la "Principessa" Laura, pensando ai megaresi fra passato e futuro. "Il momento più bello della stagione è stato la conquista della Coppa Italia ad Augusta - racconta - un Palajonio pieno di tifosi. Il momento più importante, invece, è stata la nostra vittoria esterna contro il Catoforio, una partita strana e difficile". I ricordi continuano: "Il gol più bello penso sia quello segnato al volo nella semifinale di Coppa Italia contro Isernia - continua Xuxa, sempre in un'intervista ufficiale - il più importante di punta contro il Catoforio: eravamo tesi, sono stato felice sbloccare quella gara. Essere padre è È un'emozione unica, meravigliosa. Difficile scrivere le sensazioni che sto provando. Posso dire che essere padre… è il gol più bello della mia vita". Un'occhiatina alla stagione che verrà, sempre sull'isola. "Sono sicuro che questo campionato sarà ancora più bello e più emozionate del precedente". Parola di bomber.


Pietro Santercole

*Foto Zanghi




COPIA SNIPPET DI CODICE