skin adv

Horvat sul trampolino di lancio: "A Milano per il salto di qualità"

 14/07/2017 Letto 324 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Pietro Santercole
Società:    MILANO





Matej Horvat è giovane e ambizioso (classe 1994). Lo si può capire dal primo sguardo che appare serioso, ma che alla fin fine nasconde modestia e simpatia. Oltre ad essere un giocatore talentuoso, il croato è anche uomo spogliatoio, sempre disponibile coi compagni di squadra. Insomma è tipo che fa gruppo.

Matej, la tua prima intervista in Italia in cui sveli un po’ della tua personalità. Cosa ci dici di questa nuova avventura?
Sono felice perché ho l’opportunità di giocare in Italia. E a Milano che è una grande società e squadra come mi ha detto Mico Martic. Non vedo l’ora di iniziare.

Tu sei un giocatore molto talentuoso, ma credi che nel Milano e nel campionato italiano tu possa fare il salto di qualità?
Ne sono certo. Credo che il mio modo di giocare possa solo migliorare in un campionato difficile come quello italiano e che le mie qualità possano essere d’aiuto al Milano. La cosa più importante è crescere come team e di avere un ruolo importante per questa fase.

E sulla società e squadra Milano che idea ti sei fatto?
Io credo che il Milano sia già una realtà importante in Italia e che abbia molte ambizioni. Io sono sicuro che noi faremo un grande gruppo e un’ottima stagione.

Cosa ti senti di promettere alla società, ai compagni ma anche ai tifosi?
Una cosa è sicura: darò il 100% sia in allenamento sia durante le partite. Spero quindi che la stagione del Milano sia positiva.

Ufficio stampa Milano




COPIA SNIPPET DI CODICE