skin adv

Quanti rumors sui gironi di Serie C1: la nostra ipotesi a ridosso della "Festa dei Calendari"

 31/08/2017 Letto 1437 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    VARIE





APPROFONDIMENTO - Martedì 5 settembre, presso il Centro Sportivo Green House di Santa Maria delle Mole, si svolgerà la consueta “Festa dei Calendari” che di fatto aprirà la stagione sportiva 2017-18. Sarà il giorno in cui verranno svelati i gironi di Serie C1 e Serie C2 e i calendari per tutte le categorie regionali, incluse le giovanili Elite e la Serie C femminile.


SERIE C1 - La categoria che da sempre raccoglie maggiore fascino e interesse è la Serie C1, tutti ad oggi si domandano in quale girone finiranno, se nel basso Lazio oppure nella parte più a Nord della regione. Il Comitato Regionale Lazio ogni anno ha stupito in qualche collocazione e sicuramente quest'anno non sarà da meno, dando successivamente valide motivazioni. I due gironi sono stati creati per permettere alle squadre di ridurre i costi, di conseguenza noi ipotizziamo la divisione della regione a metà, suddividendo i gironi in questo modo. Ripetiamo, è una ipotesi certamente valida, ma l'ufficialità la darà il C.R. Lazio nella giornata di martedì.

GIRONE A

Aemme Savio
Aranova
Carbognano
Italpol
Nordovest
Vigor Perconti
TC Parioli
Spinaceto 70
Sporting Juvenia
Spes Poggio Fidoni
Il Ponte
Futsal Isola
CCCP 1987
Sporting Hornets

GIRONE B
Albano
Città di Minturno
Fortitudo Futsal Pomezia
Real Castel Fontana
Real Stella
Top Network Valmontone
Atletico Anziolavinio
Real Ciampino
Vis Fondi
United Aprilia
Real Terracina
Pavona
Cisterna FC
Vigor Cisterna

CONSIDERAZIONI - Se così dovesse essere, si profilerebbe uno scontro di alto livello per la promozione diretta nel girone A con Italpol e Nordovest in pole-position. Lo Spes Poggio Fidoni potrebbe essere l'outsider, dove soprattutto in casa potrebbe fare vittime illustri mentre la Vigor Perconti sarà alla ricerca di conferme dopo le due ottime recenti stagioni. Le sorprese per la zona playoff sono dietro l'angolo, ci sarà da leccarsi i baffi viste le tante novità in organico. Nel girone B il livello medio-alto delle squadre appare molto più equilibrato, dal mercato estivo Fortitudo Pomezia e Real Castel Fontana dovrebbero recitare un ruolo da protagoniste, ma bisognerà vedere se Città di Minturno, Top Network e United Aprilia glielo permetteranno. Negli ultimi anni il girone del basso Lazio è stato quello che ha regalato maggiori soprese, staremo a vedere se anche nella stagione 2017-18 rispetterà il trend.

Redazione Calcio 5 Live




COPIA SNIPPET DI CODICE