skin adv

Colini: deferimento fondato. Tre mesi di squalifica per il tecnico del Pescara

 28/09/2017 Letto 3323 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    PESCARA





IL CASO - "Non c’è ragione di mutare opinione per le dichiarazioni rese su Facebook dal Sig. Colini". Il Tribunale Federale Nazionale, sezione disciplinare, giudica fondato il deferimento del tecnico del Pescara, per un post di risposta scritto sul noto social, dopo le vicissitudini avvenute nell'ormai famosa gara-1 delle scorse Finals scudetto, vinte dalla Luparense. "Ledono anch’esse la reputazione della intera classe arbitrale - si legge in uno stralcio di una nota ufficiale - non sono persuasive, sul punto, le argomentazioni difensive svolte dai deferiti". Il TFN dispone l’applicazione della sanzione della inibizione per tre mesi, così come per Danilo e Matteo Iannascoli.


GUARDA IL COMUNICATO UFFICIALE


Pietro Santercole




COPIA SNIPPET DI CODICE