skin adv

Real, c'è Il Ponte da superare. Tonini: "Vogliamo vincere e racimolare punti preziosi"

 29/09/2017 Letto 429 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    REAL STELLA





Un inizio traumatico per la formazione di Caleca, che però non si perde d’animo e punta dritto verso la sfida romana contro la SSD Il Ponte, altra neopromossa dalla Categoria C2. "Sabato scorso, a mio avviso, abbiamo pagato il fatto che la quasi totalità della squadra fosse al suo esordio in C1», ha dichiarato Sandro Tonini, «Siamo entrati in campo troppo tesi e non abbiamo fatto quello che ci aveva chiesto il mister". Il portiere però guarda al futuro, fiducioso in un miglioramento non molto prossimo della squadra: "Sabato giocheremo nel campo di un'altra neopromossa. Non li conosciamo bene, ma da ciò che sappiamo posso di certo dire che avremo davanti una squadra molto compatta fatta di molti giovani in gamba. Noi andiamo lì per vincere, è chiaro, e per iniziare a racimolare punti preziosi per questo campionato". Tonini si è poi espresso sulla sua ottima prestazione nella prima giornata e sulla preparazione generale die suoi compagni: "È vero, sabato ho giocato una buona partita, ma esco comunque scontento per la sconfitta. Mi alleno duramente ogni giorno, per migliorare, ma poi è ovviamente il campo a parlare. Come squadra c’è ancora lavoro da fare, ma siamo in grado di ottenere risultati positivi già dal prossimo match. Dimostreremo che questa C1 ce la siamo sudata e meritata, mettendo in campo il carattere che ci ha sempre contraddistinto".


Ufficio Stampa Real Stella