skin adv

Vigor, che vittoria contro il Minturno. Massimo: “La nostra miglior partita”

 14/11/2017 Letto 211 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Laura Prospitti
Società:    VIGOR PERCONTI





Continua il momento d’oro della Vigor Perconti, che batte una delle candidate al titolo: contro il Minturno finisce 4 a 3 per gli uomini di Cignitti. L’estremo difensore Andrea Massimo sottolinea la grande prestazione di tutta la squadra.


GRANDE PROVA – “Sabato scorso abbiamo ottenuto una grande vittoria, contro un’ottima formazione -  commenta con entusiasmo Massimo -. Abbiamo giocato tutti benissimo. Proprio la scorsa settimana avevo detto che quella contro Il Ponte era stata la miglior partita della stagione, ecco dobbiamo subito aggiornare il tabellino. Sia per l’avversario che avevamo di fronte sia per la prova di squadra che abbiamo offerto, quella contro il Minturno è stata senza dubbio la miglior gara disputata in questo scorcio di campionato. Siamo sulla strada giusta e speriamo di migliorare ancora”.


IL MATCH – L’estremo difensore racconta poi la partita: “Siamo andati in vantaggio noi, poi appena è iniziato il secondo tempo ci siamo trovati sul 2 a 1 per il Minturno. Siamo stati bravi anche per questo: abbiamo avuto una grande reazione. Magari una squadra con meno carattere avrebbe mollato. Invece noi siamo riusciti a pareggiare e a realizzare la rete del sorpasso, su un mio lancio per Scaccia. Gli avversari hanno tentato la carta del portiere di movimento, che inizialmente ha dato i suoi frutti, perché sono riusciti a ristabilire la parità, ma che poi li ha penalizzati: a tre minuti dalla fine infatti abbiamo messo a segno il punto decisivo con Bascià. E la partita è terminata 4 a 3”.


SODDISFAZIONE – “Al di là dei tre punti - prosegue Massimo - è stata una bella soddisfazione. Secondo gli addetti ai lavori, il Minturno è una delle squadre candidate alla vittoria finale: hanno tanti stranieri, la società ha investito molto, è già dallo scorso anno che cercano di salire in serie B. Siamo davvero contenti e soddisfatti, poi da qui a dire che siamo più forti di loro ce ne passa, però intanto godiamoci questo bel successo. Gli ospiti sicuramente sono stati penalizzati dal nostro campo, all’aperto. Sono abituati a giocare al chiuso, quindi sono andati un pochino in difficoltà, ma è la stessa cosa che succede a noi quando giochiamo nel palazzetto”.


IN MANI SICURE – “Sabato sono stato abbastanza impegnato e ho risposto bene - spiega l’estremo difensore -, ho solo un rammarico sul terzo gol del Minturno, avrei potuto fare qualcosa di più. Però poco prima avevo fatto l’assist per Scaccia e dopo sono anche andato vicino al gol, diciamo che non posso lamentarmi della mia prestazione. Sto facendo una buona stagione, sono soddisfatto. Così come sta andando molto bene anche il mio collega di reparto, Davide Frusteri: quando ha giocato, ha fatto sempre grandissime partite. Ad esempio martedì scorso, in coppa contro il Real Ciampino, ha fatto tantissimi interventi: se abbiamo vinto, è stato anche merito suo. Tutte le volte che è stato chiamato in causa, Davide ha dimostrato di essere più che affidabile. Due portieri di questo livello nella stessa squadra credo siano un lusso, non ce li ha nessuno. In qualsiasi altra società di C1 andasse, sarebbe titolare. Ho grandissima stima di lui e la conferma ogni volta che scende in campo”.


Laura Prospitti
 




COPIA SNIPPET DI CODICE