skin adv

Blue Green, ora o mai più. Dentro o fuori con la Juvenia, Lotrionte: "Il momento è arrivato"

 13/04/2018 Letto 396 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BLUE GREEN





In realtà, per il Blue Green il playout è come se fosse già iniziato. Perché contro la Juvenia è già da dentro o fuori. Una sconfitta domani significherebbe retrocessione diretta, senza appello. Ecco perché, per l'ennesima volta, è vietato sbagliare. Frasi di circostanza, certo, ma veritiere. “Stiamo vivendo questo momento con entusiasmo - dice Paolo Lotrionte - ci alleniamo compatti e con voglia di stravolgere una stagione difficile”.


Eppure, nonostante le difficoltà, da tre giornate di fila il Blue Green ha ingranato la marcia, quella decisiva verso la salvezza, che passa obbligatoriamente per il playout: “Questo rush finale è dovuto alla voglia di non mollare mai e di crederci sempre fino alla fine che caratterizza l’intero gruppo”.


Crederci sempre. Anche domani contro la Juvenia, che è la squadra contro cui ha esordito in stagione Lotrionte. Un girone intero per il rinforzo di dicembre, che sta dando il suo contributo qui al Blue Green: “Ma avrei potuto fare di più. La mia stagione è stata ricca di eventi che non mi hanno aiutato a dare il contributo che sento di poter dare. La nascita di mio figlio mi ha portato per gioia fuori dal terreno di gioco, al rientro un piccolo problema al flessore per poi subire una contusione a una costola, il tutto dovuto dalla poca continuità portata in stagione. Questo è un fardello che i miei compagni e il mister hanno alleviato con la serie di vittorie. Sono stati grandi, dal più giovane al più esperto. Ora sto molto bene e sento che il momento è arrivato”. Il momento di vincere. Ancora.


Ufficio Stampa Blue Green




COPIA SNIPPET DI CODICE