skin adv

Cagliari, il sogno playoff sfuma a Terni. Cuccu: "In partita per lunghi tratti"

 29/04/2019 Letto 151 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL FUTBOL CAGLIARI





È sconfitta per la Futsal Femminile Cagliari in casa della Ternana. Finisce 5-3 la sfida tra le rossoblu e le umbre dopo una gara aperta e chiusa dalle reti di Sabrina Marchese.

IL MATCH - È proprio la numero 17 rossoblu ad aprire le marcature dopo appena quaranta secondi di gioco. Ma la Ternana è squadra cinica e prima trova il pareggio con Vanessa (5’49”) poi mette la freccia a 7’47” con la rete di De Souza. Prima dell’intervallo c’è anche il tris targato Tampa (17’09”) per chiudere sul 3-1 la prima frazione. Nella ripresa le padrone di casa allungano ancora con Bettioli dopo appena due minuti dalla ripresa del gioco e poi con Vanessa (8’26”). La FFC ha un altro scatto d’orgoglio e accorcia con la rete di Gabriela, la sua 25° personale marcatura in campionato, per chiudere con il gol di Marchese che vale il 5-3 finale e la sua doppietta. Con la sconfitta la Futsal Femminile Cagliari dice addio ai playoff (Falconara e Breganze strappano il biglietto per la post season) ma tiene ancora a distanza la zona playout con Bisceglie sempre lontana tre punti. Per la FFC adesso testa al match casalingo contro Montesilvano, gara che vale una stagione.

CUCCU - "Non è mai facile giocare a Terni, un campo difficile con un pubblico caldo - dice al termine del match il capitano Claudia Cuccu - a differenza delle precedenti sfide siamo riuscite a rimanere in partita per lunghi tratti di gara e con il portiere di movimento siamo state brave e pericolose, soprattutto considerando che giocavamo contro una squadra imbottita di giocatrici della nazionale brasiliana - conclude Cuccu - adesso pensiamo a mercoledì quando affronteremo un'altra sfida complicata. Ma abbiamo bisogno di punti e in casa dobbiamo provarci con tutte le nostre forze".


Matteo Piga
Ufficio Stampa Futsal Femminile Cagliari





Pubblicità