skin adv

Blitz Montesilvano, ma il Cagliari è salvo. Cuccu: "Stagione positiva"

 02/05/2019 Letto 151 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL FUTBOL CAGLIARI





La Futsal Femminile Cagliari subisce una sconfitta che non fa male. A festeggiare nell’ultima gara di campionato è Montesilvano, 1-2 il finale nel pomeriggio del PalaConi, ma le rossoblu centrano comunque l’obiettivo stagionale. È salvezza matematica senza passare dai playout, complice anche la vittoria del Salinis contro Bisceglie che lottava con le rossoblu per evitare gli spareggi per non retrocedere. E poco importa se il traguardo arriva all'ultima giornata, perché la stagione era lunga e difficile, con avversarie di livello per una concorrenza altissima. Alla fine arriva il premio per la FFC ed è meritato. Peccato solo per quei quattro secondi finali della gara contro Montesilvano che ha saputo mettere in porta il gol del nuovo sorpasso, quello decisivo per strappare la vittoria in terra sarda e non consentire alla FFC di festeggiare per un punto che sarebbe stato meritato. Ma alla fine conta il traguardo raggiunto, quello di una salvezza che permetterà ancora una volta alla Futsal Femminile Cagliari di restare nella massima serie. L’appuntamento è per tutti alla prossima stagione.

IL MATCH - Per il match decisivo si attendeva una gara dalle mille emozioni e così ci pensa subito Gabriela a regalarle. Terzo minuto e tiro insidioso dalla distanza, Sestari respinge di piede in fallo laterale. Sulla battuta è ancora la numero 30 a provarci ma di nuovo Sestari nega il gol. Passano due minuti e Gayardo tira dal limite, la palla va a lato di un soffio, poi dall’altra parte è Gabriela a sfiorare il palo. Al 6° punizione Gayardo ma Mascia respinge la sua bomba. È allora la FFC a sfiorare il vantaggio: palla di Gabriela per Gasparini in campo aperto, tocco ad anticipare Sestari ma salva sulla linea Cortes. Le ospiti controbattono e se Mascia si supera su Gayardo, nulla può contro Da Rocha che in mezzo all’area piazza all’angolino il vantaggio. La risposta rossoblu è sui piedi di Vargiu, ma la palla esce alta, e poi di Gabriela che a fil di sirena vede il pallone sbattere sul palo. Nella ripresa la FFC prova subito con Vargiu ma il diagonale è parato da Sestari che si ripete poco dopo su Gabriela. Montesilvano è pericoloso con Amparo due volte, ma Mascia dice no. A metà tempo Cortes mette in mezzo un pallone preciso per Aline, sola davanti a Mascia, ma in scivolata la mette a lato. A 12’41” le rossoblu festeggiano con Gabriela che con un tocco volante mette in rete il pallone del pareggio. Sembra fatta ma la beffa si materializza a quattro secondi e ha il nome di D’Incecco che sotto porta trova il tocco beffardo che regala la vittoria a Montesilvano.

CUCCU - “Dispiace per questa sconfitta perché fino a quattro secondi dalla fine eravamo in parità dopo aver disputato una buona gara - dice a fine match il capitano Claudia Cuccu - abbiamo avuto le nostre occasioni dimostrando di potercela giocare a viso aperto contro Montesilvano e siamo state sempre in partita davanti ai tifosi che ci sono stati sempre vicini. Siamo contenti perché abbiamo raggiunto, anche se un po’ a fatica, l’obiettivo che si era data la società - conclude il capitano - siamo soddisfatte per una stagione comunque positiva”.


Matteo Piga
Ufficio Stampa Futsal Femminile Cagliari





Pubblicità