skin adv

#futsalmercato, rescissione consensuale: il Cagliari saluta Tihana Nemcic

 02/05/2019 Letto 192 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL FEMMINILE CAGLIARI





Con la salvezza maturata all’ultima giornata, ieri nel match del PalaConi, la Futsal Femminile Cagliari va in vacanza e dà appuntamento ai suoi tifosi all’anno prossimo. Ma se è ancora troppo fresca la gara di ieri contro Montesilvano per partire con il bilancio di fine stagione, la società rossoblu saluta già una delle sue giocatrici. È Tihana Nemcic che ieri non è potuta essere della gara dopo la rescissione consensuale del contratto che la legava alla FFC, e ormai già in Croazia per motivi di studio. Tutta la Futsal Femminile Cagliari ringrazia l’ex numero 12 rossoblù per quanto fatto durante tutta la stagione. L’incontro di ieri, finito con la vittoria al fotofinish della terza in classifica ormai pronta per i playoff, ha lasciato ancora alta l’adrenalina in casa FFC. Le rossoblu nonostante il 2-1 subito a 4 secondi dalla fine hanno chiuso l'anno centrando l’obiettivo stagionale dopo un caminato lungo e impegnativo. Una festa meritata come sottolinea il vice capitano Carolina Vargiu.

VARGIU - “La partita contro il Montesilvano è stata la gara che ci aspettavamo, attente in difesa è pronte in ripartenza. Peccato per il gol preso nel finale - dice il giorno dopo la gara Vargiu - ma alla fine la stagione è stata positiva perché abbiamo raggiunto la salvezza che ci permette di rimanere nella massima serie anche l'anno prossimo. Resta però un po’ di rammarico visti gli innumerevoli punti persi per strada”, aggiunge Carolina. E sulla sua personale stagione? “Mi aspetto sempre di più e continuerò a lavorare per farmi trovare sempre pronta quando serve - sottolinea Vargiu - adesso sfruttiamo questa pausa per ricaricare le batterie, all’anno prossimo penseremo più avanti”.


Matteo Piga
Ufficio Stampa Futsal Femminile Cagliari




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità