skin adv

Tino Pérez serve il match point: "Acqua&Sapone, così battiamo il Napoli"

 18/05/2019 Letto 111 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ACQUAESAPONE





Domani, nell’inedito orario mattutino delle 12:30, l’AcquaeSapone Unigross ha il primo match point per andare in finale: al PalaMangano di Scafati, con diretta su SkySport Serie A (canale 202, telecronaca di Daniele Barone e commento del ct Alessio Musti), i nerazzurri affrontano il Napoli in gara-4 della serie delle semifinali. Al momento, i ragazzi di Pérez sono avanti 2 a 1: una vittoria significherebbe qualificazione archiviata. In caso contrario, si tornerebbe al Palaroma di Montesilvano per gara5, la bella, sabato prossimo, 25 maggio. Questa volta non sono ammessi cali di tensione, la posta in palio diventa davvero ricca.
Murilo e compagni, per questo, vogliono cercare di mettere il punto sull’obiettivo-finale e per poter poi sfruttare qualche giorno di riposo in vista della lunga sfida al Pesaro, che si è qualificato in tre partite facendo un sol boccone del Real Rieti.

TINO PEREZ “Avevamo fatto male in gara2, il largo vantaggio della prima partita ci ha giocato un brutto scherzo a livello mentale. Ma abbiamo capito il nostro errore e abbiamo tirato fuori la prestazione che volevamo in gara-3. Adesso c’è la prima partita decisiva: per vincerla, contro un avversario forte sotto ogni punto di vista, come questo Napoli, dovremo avere approccio giusto, attenzione, spirito di sacrificio e forza del collettivo”, ha detto Tino Pérez il giorno dopo il 4 a 2 a Scafati. Nel Napoli torna Chano dopo la squalifica di una giornata. Arbitrano Daniele Di Resta (Roma 2), Vincenzo Sgueglia, (Civitavecchia), Michele Iannone (Nocera Inferiore), crono Salvatore Minichini (Ercolano).

Ufficio stampa e Comunicazione
AcquaeSapone Futsal





Pubblicità