skin adv

Vittoria nel segno del 3 per la Vis Lanciano

 16/10/2013 Letto 640 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIS LANCIANO





Alla terza giornata del campionato Femminile di Serie C le terribili frentane della Vis Lanciano battono il terzo colpo catalogando la terza vittoria in tre gare giocate tutte in trasferta. Dopo aver regolato Colonnellese e Montesilvano C5 a domicilio, si ripetono anche in casa del Valle Aterno Fossa, di Mr. Pezzopane, all’Area Sport di Monticchio (AQ) dopo una gara intensa e molto disciplinata tatticamente. Due tempi identici nello score e nell’andamento di gioco, disputati a buoni ritmi contro una squadra avversaria chiusa in difesa e pronta nelle ripartenze. Il possesso palla, messo in mostra dalle ragazze di Mr. Pasquini, ha schiacciato le avversarie nella loro metà campo non lasciando quasi nessuna chance di realizzazione alle rivali. Il Valle Aterno Fossa ha mostrato una grinta ed una fisicità invidiabile ma soprattutto una eccellente sportività, degna di questa disciplina, sia in campo che fuori quando al termine del match si è disputata la frazione di gara più importante quella “dell’amicizia” tra la squadra aquilana e quella frentana con il terzo tempo.


LA PARTITA - La gara si è messa quasi da subito sulla retta via quando al 5' del primo tempo capitan Cicchitti dal limite dell’area calcia una rasoiata che supera l’estremo locale Gabriella Cavallo per il momentaneo 0-1. La squadra ospite inizia a macinare trame di gioco e con pazienza disarmante intessono una ragnatela di passaggi che solo dopo ben diciassette minuti, al 22’ porta in rete Lea Di Marcantonio per lo 0-2. La squadra locale accusa il colpo e quasi allo scadere del primo tempo la Vis Lanciano triplica, al minuto 29 con Lorenza Zulli porta il risultato sullo 0-3. Passano pochi minuti dopo l’inizio della ripresa, dopo che la squadra locale si è sfogata in un pressing ultra offensivo, ed ancora bomber Zulli realizza la sua personale doppietta per lo 0-4. La gara va in una fase di stanca del gioco, con le ragazze frentane che continuano a gestire il possesso palla lasciando alle avversarie qualche sterile ripartenza. Al 30’ è l’ora di Federica Fizzani che dai 12 metri calcia un siluro che s’insacca sotto la traversa per lo 0-5. Il direttore di gara dispone un recupero di cinque minuti per via dell’infortunio subito dal portiere frentano Gabriella Esposito, che stoicamente resta in campo, ed al 34’ il metronomo della Vis Lanciano, Lorenza De Angelis, chiude la gara con la rete dello 0-6. C'è tanta strada da fare, ma i miglioramenti in campo da parte delle ragazze sono graduali e costanti rispetto alle prime gare quando c’era incertezza nelle proprie potenzialità. Con il passare del tempo si stanno acuendo le sicurezze interiori da parte di ognuna che da modo di esternare ordine e dinamicità nei movimenti di gioco. Il ritmo leggermente basso, imposto dalla squadra di casa, è stata l’unica pecca ma che ci può anche stare fuori dalle mura amiche.

POSTPARTITA - Il Presidente Francesco Cotellessa un commento brevissimo a caldo: “Bella partita, molto fisiche le avversarie, tatticamente impeccabile la Vis Lanciano. Una soddisfazione vederle giocare”. Capitan Alessandra Cicchitti commenta le proprie sensazioni: “Quella di ieri è stata una grande vittoria esterna. Una buona gara, da parte di tutta la squadra, durante la quale abbiamo fatto girare palla con un buon possesso che ha messo spesso in difficoltà le avversarie. Tutte le ragazze si sono sacrificate ed hanno giocato per le compagne, specialmente nella fase di gioco in cui le avversarie hanno messo la partita sul piano prettamente fisico, facendo girare palla rapidamente, sfruttando cinicamente le lacune che emergevano nella fase difensiva avversaria e portando a casa questi tre importantissimi punti. - continua Capitan Cicchitti - Un’altra cosa positiva è stato il terzo tempo con la squadra del Valle Aterno Fossa, perché lo sport non è solo competizione ma anche condivisione e rispetto. Ora la testa è già alla gara di Coppa Italia, che giocheremo martedì a Lanciano contro il Montesilvano C5, e le avversarie non vanno assolutamente sottovalutate perché sarebbe un errore abbassare la concentrazione. Il gruppo sta crescendo, stiamo lavorando bene e puntiamo al massimo”.

VALLE ATERNO FOSSA - VIS LANCIANO 0-6 (p.t. 0-3)

VALLE ATERNO FOSSA:
Valle Aterno Fossa: Cavallo, De Paolis, Perilli, Di Marco (Cap.), Spagnoli, Ferella, Gragnoli, De Simone, Mascaretti, Paolucci, Sivitelli. All. Pezzopane Fabrizio

VIS LANCIANO: Esposito, Flamminio, Corneli, Cicchitti (Cap.), Di Marcantonio, Paolucci, Zulli, De Angelis, Menna, Marchegiani, Fizzani, Panella. All. Pasquini Gianluca

MARCATORI: 5' Cicchitti (VL), 22’ Di Marcantonio (VL), 29' Zulli (VL) del p.t.; 8’ Zulli (VL), 30' Fizzani (VL), 34’ De Angelis (VL) del s.t.


Ufficio Stampa Vis Lanciano





Pubblicità