skin adv

Il tandem De Bella - Esposito va! Ed il settore giovanile della Cogianco vola

 24/10/2013 Letto 1005 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Francesco Puma
Società:    COGIANCO GENZANO





Altro week-end altamente positivo per la Cogianco Academy. Con i Giovanissimi che riposavano, la società genzanese ha conquistato tre vittorie in altrettante partite disputate: l'Under 21 ha battuto 12-0 l'Atletico Roccamassima, la Juniores ha espugnato il campo di Cisterna per 6-2 contro la Vigor e infine gli Allievi hanno vinto di misura contro la Virtus Latina Scalo.

Under 21 – Soddisfatto, come sette giorni fa, il tecnico Stefano Esposito: "È andata benissimo – racconta l'allenatore – risultato a parte, i miei ragazzi hanno disputato una partita corretta e si sono divertiti, che è la cosa più importante. La cosa che mi fa più piacere è che stiamo migliorando sotto l'aspetto umano, amalgamando sempre più un gruppo che è stato creato pochissime settimane fa". Il 12-0 parla chiaro. Sei gol per tempo, la partita è stata senza storia: "Hanno giocato tutti e in più ho fatto esordire tre Juniores, di cui uno ha anche segnato". È il caso di Tetti: "Lui, così come tutti gli altri, ha un grande futuro davanti. Già lo avevo notato lo scorso anno quando giocava con gli Allievi – conclude Esposito - mi fa piacere che abbia bagnato l'esordio con un gol". Nel prossimo turno la Cogianco ospiterà il Città di Minturnomarina.

Juniores e Allievi – Doppiamente soddisfatto Simone De Bella. Andiamo in ordine cronologico, partendo dalla vittoria della Juniores: "È stata una grande prova, sotto tutti i punti di vista. Nel primo tempo siamo partiti contratti perché non eravamo abituati ad un campo piccolo e soprattutto sintetico. Poi però abbiamo fatto un grande secondo tempo e preso il largo, potendo così gestire vantaggio e risultato. Sono contento per i ragazzi. Questo gruppo ha grosse prospettive di crescita". Felicità anche per il gol di Tetti con l'Under 21: "Siamo tutti contenti per la sua prestazione, ma non si deve montare la testa. Deve lavorare come sta facendo, solo così potrà togliersi delle soddisfazioni. La società punta su di lui così come su tutti gli altri ragazzi del settore giovanile. È questa la nostra forza, sono sicuro che andremo lontano". Vittoria a parte, c'è ancora tanto da migliorare: "Ma siamo sulla strada giusta – ammette De Bella – così facendo stiamo continuando a prendere convinzione dei nostri mezzi e del modo di giocare, i risultati sono una conseguenza di questo ottimo lavoro". Nel prossimo turno la Rapidoo Latina: "Sono sincero, conosco poco le nostre avversarie, ma il nostro obiettivo è quello di dare seguito alle due vittorie iniziali. Cercheremo di imporre il nostro gioco, adeguandoci agli avversari soltanto a partita in corso". Dalla Juniores passiamo agli Allievi. Cogianco che si porta in vantaggio ad inizio primo tempo con Mignucci e nella ripresa con Nocita, poi il Latina Scalo si faceva sotto accorciando le distanze, senza però trovare il gol del pareggio: "Una vittoria che è una piacevolissima sorpresa – commenta ancora una volta De Bella -. Questa squadra è totalmente cambiata rispetto allo scorso anno, c'è molto da migliorare, ma anche in questo caso siamo sulla buona strada. I ragazzi hanno dato tutto fino all'ultimo, hanno risposto presente con agonismo e dedizione. Forse è mancata un po' di cattiveria sotto porta, ma i ragazzi hanno dato tutto e non posso rimproverargli niente. Continuiamo su questa strada".
Auguri Simona – Nella giornata di venerdì 25 ottobre la segretaria della Cogianco Simona Fagiolo si sposerà: "Tutta la società le fa i suoi più sentiti auguri - dice il responsabile della Cogianco Academy Leonardo Masella, facendosi portavoce del club - tutta, ma proprio tutta. Dai più piccoli ai più grandi. Simona è trait d'union di tutta la Cogianco". 




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità