skin adv

Arcobaleno, terzo posto finale. Simonetti: "Prepariamo al meglio i playoff"

 19/04/2017 Letto 580 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Alessandro Pau
Società:    REAL ARCOBALENO





Nell’ultima partita della stagione regolare del Real Arcobaleno è arrivata una sconfitta per 8-1 con la Polisportiva Genzano, diretta avversaria della squadra di Velletri per il secondo posto. In ogni caso entrambe le squadre andranno ai playoff, ma resta la delusione di aver perso la seconda piazza ad un passo dal traguardo.

LA PARTITA - Il dirigente del Real Arcobaleno Mario Simonetti analizza l’andamento del match valido per la venticinquesima giornata di campionato, ultima stagionale della squadra, dato il turno di riposo nell’ultima di campionato. “Le premesse non erano le migliori – esordisce Simonetti - il gruppo era decimato e la forma non era al top. La partita si è messa presto in salita, e non abbiamo avuto la forza di riprenderla, cosa che invece abbiamo fatto spesso quest’anno. Era la nostra ultima partita, e da una parte va bene così: abbiamo un turno di riposo per poter preparare al meglio i playoff”.

PLAYOFF - Il Real Arcobaleno ha tenuto testa fino allo scontro diretto al Lepanto per la vittoria del campionato: da quella sconfitta si è capito che non c’erano più possibilità di riprendere il Lepanto. Dopo un paio di settimane però, il club è stato costretto a cedere anche la seconda piazza alla Polisportiva Genzano. Il prossimo step sarà la fase dei playoff, in cui l’Arcobaleno tenterà di raggiungere la qualificazione alla C2: “Daremo tutto nei playoff – spiega Mario Simonetti – abbiamo iniziato la stagione con l’obiettivo della promozione, ed ora non possiamo che utilizzare le nostre ultime forze per arrivarci. Sfrutteremo al massimo questi giorni di riposo per allenarci e riprendere la forma fisica: non possiamo sbagliare”.




Alessandro Pau




COPIA SNIPPET DI CODICE