skin adv

Italfutsal a caccia di nuovi talenti nostrani. Montemurro: "Li faremo emergere"

 20/04/2017 Letto 1110 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Pietro Santercole
Società:    ITALIA





IL PRESIDENTE - Nuove frontiere. Lo storico raduno di Eboli per l'Italfutsal che verrà apre nuovi scenari con la speranza di scovare volti che possano essere portati nella Nazionale maggiore. Giovani, talentuosi, nati nel Belpaese: queste le caratteristiche che interessano a Menichelli e al nuovo collaboratore tecnico, Alessio Musti.

MONTEMURRO - "Abbracciamo con entusiasmo la rimodulazione della struttura tecnica e organizzativa nel cui contesto si inserisce il raduno di questa nazionale in Campania". Montemurro è un presidente che sposa in pieno questa nuova iniziativa. "Credo fortemente che vagliando capillarmente il territorio - dice il presidente della Divisione Calcio a 5, in uno stralcio di un'intervista ufficiale - riusciremo a far emergere nuovi atleti, soprattutto giovani, per affrontare al meglio la futura attività internazionale". Questi i convocati per il raduno Azzurro di Eboli


I CONVOCATI

PORTIERI: Francesco BARTILOTTI (Real Dem Montesilvano), Mirko LUPINELLA (Block Stem Cisternino), Lorenzo PIETRANGELO (Pescara)

GIOCATORI DI MOVIMENTO: Carlo ANGIULLI (Salinis), Giacomo AZZONI (Pescara), Nicolò BARON (Block Stem Cisternino), Adriano DE CAMILLIS (B&A Sport Orte), Alessio DI EUGENIO (Olimpus Roma), Francesco FANTINI (Brillante Torrino), Matteo GARGANTINI (Milano), Carlo HOUENOU (Arzignano), Alessando MEO (Fenice Veneziamestre), Andrea ROCCHIGIANI (Acqua&Sapone Unigross), Luca ROSSI (B&A Sport Orte), Emanuele STOCCADA (Lazio), Alvise TENDERINI (Pescara), Marco TIDU (Leonardo), Andrea VITALE (Lubrisol Regalbuto), Matteo Zito (Brillante Torrino).

Pietro Santercole




COPIA SNIPPET DI CODICE