skin adv

Lositana, adesso viene il Duro: "La squadra è forte, vale le prime posizioni"

 14/11/2017 Letto 231 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LOSITANA





La Lositana passa sul campo della Tevere Remo e centra la seconda vittoria consecutiva in campionato. Una serie che sale a tre considerando anche il successo di Coppa Lazio contro il Real Fabrica. La formazione orange, dopo un avvio difficile, sembra finalmente aver trovato una sua identità ed i dettami di mister Zannino iniziano a vedersi il sabato in campo.

DURO - “La squadra è forte – spiega Alessio Duro, uno dei veterani tiburtini al rientro dopo un problema muscolare – e a mio avviso vale le prime posizioni della classifica, ad esclusione del Palombara che penso sia il team più attrezzato. Nella fase iniziale della stagione abbiamo incontrato delle difficoltà, anche perché non tutti conoscevano il nuovo tecnico. Ora stiamo tutti acquisendo la sua personalità ed in campo si vede. Forse qualcuno dei più giovani deve ancora convincersi della sue potenzialità per compiere il definitivo salto di qualità”. Duro è tornato in campo da poco più di una settimana e sta cercando di recuperare la forma migliore: “Purtroppo mi sto portando dietro problemi all'adduttore e non riesco a dare alla squadra il contrbuto che vorrei. Mi dispiace e spero di trovare quanto prima la miglior condizione”. Intanto sabato, il team orange tornerà in campo contro la Brictense, una sfida nella quale Duro e compagni vogliono continuare ad accumulare punti: “Non facciamo calcoli. Dobbiamo giocare la partita per vincere. Questa è la mentalità che dobbiamo avere ogni sabato”.


Ufficio Stampa ASD Lositana
 




COPIA SNIPPET DI CODICE