skin adv

Blue Green, Canarecci suona la carica: "Niente scuse, battiamo la Buenaonda"

 12/01/2018 Letto 261 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BLUE GREEN





Pronti a ricominciare, anche se sarebbe stato meglio non fermarsi mai. Perché il Blue Green, dopo un inizio difficile, ha finalmente ingranato la marcia. Una buona prestazione nella sconfitta con La Pisana, poi due vittorie consecutive contro Vallerano e Juvenia sul finire del 2017. Anno nuovo, vita vecchia. La squadra di Canarecci riparte da dove si era fermata. O meglio, da dove aveva preso il via. “Dobbiamo essere bravi a cavalcare questa onda di positività – dice l'allenatore – che ho continuato a vedere nelle due amichevoli che abbiamo disputato. Domani, contro la Buenaonda, non abbiamo scuse, dobbiamo assolutamente vincere lo scontro diretto e prenderci i tre punti”.


Il Blue Green lo dovrà fare senza due pedine importanti: lo squalificato Fabio Evangelista e l'infortunato Canapini. “I ragazzi faranno di tutto per non far sentire la loro assenza. Sono fiducioso, anche perché i nuovi arrivati mi stanno dando risposte positive. I due Under 21 e soprattutto Lotrionte, che ha giocato un'ottima gara contro la Juvenia”. Con una vittoria, il Blue Green chiuderebbe il girone di andata a 16 punti, che – se replicati nel ritorno – potrebbero non bastare per la salvezza diretta. “Non guardiamo troppo la classifica – l'avvertimento di Canarecci – vinciamo e poi pensiamo partita dopo partita, costruendo il nostro obiettivo mattoncino dopo mattoncino”.


*foto Valentina Rao
Ufficio Stampa Blue Green




COPIA SNIPPET DI CODICE