skin adv

Virtus Romagna, Spada si prepara alla Med: "√ą una partita che ci carica"

 20/04/2024 Letto 155 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIRTUS ROMAGNA





Penultima giornata di stagione regolare del campionato di Serie B femminile di futsal, la Virtus Romagna si prepara a ospitare in casa la corazzata Mediterranea.

LE PREMESSE - Le virtussine dunque sfideranno, domani alle ore 16, la capolista sin qui imbattuta che dopo ben 20 giornate di campionato viaggia a punteggio pieno verso la promozione in Serie A: un’autentica schiacciasassi. Le romagnole però arrivano a questo appuntamento alleggerite sicuramente dal fatto di aver già conquistato un posto per andare ai playoff, il vero e proprio obiettivo stagionale per la squadra di Massimiliano Spada. Potranno dunque affrontare questa sfida con il giusto piglio e senza la paura di compromettere qualcosa qualora non arrivino i tre punti al triplice fischio.

SPADA - “Le ultime due settimane di lavoro sono andate bene - commenta il tecnico virtussino, probabilmente in vista di domani recupereremo De Oliveira e per noi è importante provare a inserirla per farle mettere minuti nelle gambe”. Spada poi sulla Mediterranea aggiunge: “Giochiamo contro una corazzata, una squadra che quest’anno conosce solo il sapore della vittoria. È una partita bella, che ci carica, misurarsi contro squadre di questo livello dice tanto della nostra preparazione e del livello che abbiamo raggiunto. Siamo consapevoli delle nostre potenzialità e giocheremo senza paura: siamo ovviamente consce del livello delle nostre avversarie, ma siamo convinte che possiamo giocare una bella partita”. La Virtus si prepara dunque a concludere questo girone con due sfide difficili, perché dopo la Mediterranea ci sarà il turno del Sassari, che staziona giusto a un punto di vantaggio proprio dalle romagnole. “Ci aspettano due partite impegnative per chiudere questa regular season, due sfide che ci aiuteranno a capire con quale grado di preparazione ci avvicineremo ai playoff”, commenta Spada, che aggiunge: “Il nostro è un girone tosto, come dimostra la vittoria e il percorso netto del Pero in Coppa, quando poi invece in campionato è incappato in degli inciampi di percorso. Quindi per questo pensiamo che possiamo fare bene e arrivare al meglio in vista della post season”. Infine, Spada conclude: “Continuiamo a essere rimaneggiate per via dei tanti infortuni, ci abbiamo fatto l’abitudine e, può sembrare strano dirlo, ma tutto ciò oramai è diventato un nostro punto di forza: queste difficoltà ci aiutano a essere un gruppo ancora più unito e determinato. Abbiamo svolto sin qui un ottimo campionato e vogliamo continuare a far bene”.


Michelangelo Bachetti
Ufficio Stampa Virtus Romagna



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->