skin adv

Delle Vittorie, certezza Del Papa: "Nel girone di ritorno la media punti sarà più alta"

 04/02/2017 Letto 525 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Chiara Masella
Società:    DELLE VITTORIE





Nell’ultima giornata di campionato i ragazzi di mister Proietti battono abilmente, a domicilio, il Subiaco per 5-2, raggiungendo quota 24 punti in campionato. Una classifica che non rende giustizia al Delle Vittorie che sicuramente potrebbe aspirare ad una migliore posizione. Una valutazione sul girone di andata e le aspettative per questa lunga stagione ancora in corso la chiediamo a uno dei protagonisti, Giorgio Del Papa.

GIORGIA DEL PAPA - Un fedelissimo del Delle Vittorie e del gruppo guidato da mister Proietti, Del Papa ci racconta la sua squadra: “Contro il Subiaco è stata una gara intensa, dove abbiamo impostato bene il gioco e siamo stati sempre in vantaggio. Non era facile vincere con loro, è una formazione che gioca bene chiudendo gli spazi ma noi siamo stati nettamente superiori, sia a livello di gioco che fisico. Il percorso della squadra ad oggi non è stato all'altezza delle aspettative, purtroppo ad inizio campionato puntavamo ad arrivare tra le prime quattro ma, a causa sia di alcuni episodi che ci hanno fortemente penalizzato sia dei tanti infortuni, ci ritroviamo in una posizione di classifica non ottimale. Personalmente, in questo momento, mi sento bene fisicamente e mi sto allenando con costanza ed il mio obiettivo è continuare ad allenarmi il più possibile, mettendomi a disposizione del mister e della squadra”.

PROSSIMO TURNO - Rimandato il match contro il Collefiorito, i ragazzi del Delle Vittorie preparano la gara contro il Santa Marinella: “Non sarà di certo una partita facile ma il nostro intento ora è quello di continuare la striscia positiva delle ultime due gare, ci prepareremo sicuramente al meglio durante gli allenamenti. Da questo girone di ritorno ci aspettiamo tanto, siamo quasi tutti disponibili per mister Proietti e sono sicuro che la media di punti sarà molto più alta rispetto a quella di andata”.


Chiara Masella




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità