skin adv

Soto pronta a sfatare il tabù: "Lazio? Stavolta speriamo di batterla..."

 21/04/2017 Letto 279 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SPORTING LOKRIANS





Seconda stagione in Italia per Maria Soto, centrale spagnola che ha già realizzato 16 gol e si è resa protagonista di una stagione superlativa, diventando perno insostituibile della squadra amaranto. Abbiamo sentito le sue impressioni riguardo alla sfida contro la Lazio.


In questa stagione abbiamo già incontrato la Lazio tre volte, senza mai vincere. Che idea ti sei fatta della squadra romana?
Sicuramente la Lazio è una squadra organizzata, costruita per vincere, ha alcune individualità forti, è una squadra esperta e anche se quest’anno ha trovato difficoltà durante il campionato non è una squadra da sottovalutare. I tre precedenti contro la Lazio sono state tutte partite lottate con il risultato sempre in bilico Avremmo potute vincerle tutte ma non è successo. Speriamo questa sia la volta buona.

Alla tua seconda stagione in Italia sei stata protagonista di una grandissima evoluzione. A cosa è dovuto il tuo netto miglioramento?
Il primo anno è stato per me un anno difficile, di ambientamento, una nuova lingua, cultura diversa, modo di giocare diverso. Quest'anno mi sento più tranquilla, ho acquisito più fiducia e consapevolezza ne miei mezzi.

Secondo te qual è la squadra favorita per la vittoria dello scudetto?
A livello di organico credo che l'Olimpus abbia una squadra più completa in ogni ruolo, però ho visto una Ternana molto motivata e con alcune individualità di primissimo livello; poi si sa questo sport regala sempre delle sorprese.


Ufficio Stampa Sporting Locri




COPIA SNIPPET DI CODICE