skin adv

Spinaceto torna a respirare la C1, ma vince il Minturno: gialloverdi k.o. 4-5

 01/10/2017 Letto 274 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SPINACETO 70





Dopo anni finalmente il quartiere di Spinaceto può vedere i suoi beniamini misurarsi nuovamente con un campionato che ad inizio anni 90 li aveva visti protagonisti, la Serie C1. Per l'occasione anche il circolo risulta modificato e all'ingresso sembra di dover passare dei tornelli proprio come fossimo in uno stadio di una squadra professionista di calcio ad 11. Per la prima casalinga l'ospite è di tutto rispetto, il Minturno che ha vinto la prima di campionato e che è una squadra che si può definire internazionale vista la folta presenza di giocatori sudamericani nel roster dei rossoblu. Lo Spinaceto invece viene da una sconfitta di misura in casa della Vis Fondi e vuole ben figurare davanti al pubblico amico ed iniziare ad allontanarsi dalla zona calda della classifica.

PRIMO TEMPO - Le prime battute raccontano di un match equilibrato che viene sbloccato dagli ospiti sugli sviluppi di un calcio d'angolo. I ragazzi di Baldini però non si disuniscono e in particolare l'ingresso di Bussone cambia il primo tempo: il pivot va a fare a sportellate con gli avversari fisicamente più possenti dei ragazzi dello Spinaceto e conquista un paio di punizioni che lui stesso va a battere. Se sulla prima la mira non è precisa, nella seconda il tiro è impeccabile e trafigge il portiere avversario 1-1. Come uno squalo in mare aperto il team di Baldini sente l'odore del sangue dell'avversario ferito e un assist di Russo, tornato a calcare il campo dopo un anno, regala il 2-1 timbrato Lisandrelli. Al termine del primo tempo il baricentro dello Spinaceto però si abbassa nuovamente e complice un tiro deviato che finisce alle spalle di Zomparelli il primo tempo si chiude 2-2. Mentre i ragazzi di Baldini vanno negli spogliatoi il mister del Minturno decide di fare l'intervallo con la sua squadra in campo: è il segno che forse qualcosa non va tra gli ospiti e nel pubblico inizia a serpeggiare una folle idea, che lo Spinaceto sia in grado di giocarsela alla pari anche con un avversario blasonato come il Minturno?

SECONDO TEMPO - Si torna in campo ed il copione è pressoché uguale al primo tempo, gli ospiti fanno girare la palla e i padroni di casa attendono nella propria metà campo per ripartire in contropiede, da uno di questi Gianmarco Roscioli trova il goal del nuovo vantaggio. Vantaggio che però dura poco perché il Minturno pareggia immediatamente, con un missile terra aria dalla distanza che beffa Zomparelli. L'esperienza del Minturno esce fuori a 5' dal termine, nonostante siano infatti stati sorpresi dalla freschezza dello Spinaceto gli ospiti tornano in vantaggio. Qui assistiamo alla reazione tutta cuore e carattere dei ragazzi di Baldini che con Russo trovano il goal del pari a 3' minuti dal triplice fischio del direttore di gara. Anche in questo caso però l'equilibrio dura poco con il Minturno a segnare il quinto e decisivo goal del match. Feriti ma non abbattuti i ragazzi dello Spinaceto70 si riversano nella metà campo avversaria ed a 50 secondi dal termine sciupano una ghiotta occasione che avrebbe portato la partita sul 5-5 e gli avrebbe regalato il primo e meritato punto della stagione. Ancora una volta una rete non consente di smuovere la classifica, e sabato prossimo a Latina contro il Real Stella c'è già aria di spareggio. Sarà importantissimo che tutti gli episodi girino a favore, le due prestazioni di inizio campionato non possono che far partire da Spinaceto fiduciosi e vogliosi per conquistare i primi 3 punti della stagione.


Ufficio Stampa Spinaceto 70




COPIA SNIPPET DI CODICE