skin adv

L'Atletico Anziolavinio supera di misura l'Aprilia e resta in vetta alla classifica

 02/10/2017 Letto 258 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ATLETICO ANZIOLAVINIO





L'Atletico Anziolavinio si conferma la bestia nera della United Aprilia e vola la in testa alla classifica. Seconda giornata di campionato e seconda vittoria di fila per l' Atletico Anziolavinio, che supera per 4 a 3 lo United Aprilia.


PRIMO TEMPO - Risultato giusto che vede prevalere la squadra Neroniana in un match molto sentito,  nelle ultime 3 partite contro lo United,  i ragazzi allenati dal Mister Alberto De Angelis hanno sempre vinto. La partita e' stata molto equilibrata, ma nel primo tempo il pallino del gioco lo ha avuto sempre l'Atletico Anziolavinio che provava a fare la partita, un salvataggio sulla linea, una traversa ed un palo negavano la gioia del gol alla squadra locale che però a causa di 2 disattenzioni era costretta a recuperare il doppio svantaggio. La squadra di Alberto De Angelis in 5 minuti di pressione ribaltava il risultato, prima un gol di David De Franceschi e poi un autogol causato da una azione in velocita' di Andrea Musilli portavano il risultato in parita'. Un tiro libero del bomber Simone Moncada portava in vantaggio i Neroniani. 

SECONDO TEMPO - Nella ripresa  la partita si innervosiva un tantino, l' Atletico Anziolavinio controllava bene e addirittura si portava sul 4 a 2 con un gran gol di Andrea Origlia, un'altra bella punizione di Simone Moncada si stampava sulla traversa. Negli ultimi minuti l'espulsione di Andrea Musilli costringeva i padroni di casa con l'uomo in meno, i ragazzi apriliani accorciavano le distanze e all'ultimo secondo rischiavano anche di pareggiare, ma Alessandro Mastroianni salvava sulla linea.


Ufficio Stampa Atletico Anziolavinio

 




COPIA SNIPPET DI CODICE