skin adv

Solosi, antidoto contro il tabù: "Stavolta a Fossano andrà diversamente"

 04/10/2017 Letto 119 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SAINTS PAGNANO





Nella prima partita ufficiale dell’anno a Bergamo il portiere Marc Solosi si è reso protagonista abbassando del tutto la saracinesca della porta bianco-rossonera: “ Nonostante la vittoria con il netto risultato di 5-0 inizialmente il Bergamo ci ha messo in difficoltà, ma noi siamo stati più bravi a concretizzare le occasioni che abbiamo creato. Abbiamo affrontato un lungo e fitto periodo di preparazione, ma essendo nuovi dobbiamo ancora migliorarci e conoscerci meglio. Iniziare l’anno senza subire gol è stato certamente di buon auspicio e spero comunque di fare sempre meglio oltre che dal punto di vista dei gol subiti da quello della prestazione in campo per i compagni”.

 

FIDUCIA - I Saints confidano molto nel portiere classe 1994 che quest’anno ha la possibilità di mettere in mostra il proprio valore sul prestigioso palcoscenico della serie B: “Quest’anno per me sarà un anno decisivo e proprio per questo motivo sto cercando di dare il massimo senza scoraggiarmi e rialzandomi anche dopo aver commesso degli errori per continuare migliorarmi. Devo ringraziare per la fiducia infusa nei miei confronti da parte della Società, del mister Lemma e del preparatore dei portieri Ale Vanoni che continua a stimolarmi per dare il meglio di me dentro e fuori dal campo”. Adesso però è giunto il momento di dare il via al campionato e la prima trasferta a Fossano contro la Rhibo nasconde molte insidie: “Contro il Fossano lo scorso anno non abbiamo mai vinto e, avendo loro mantenuto per gran parte la stessa struttura, sarà difficile affrontarli sul loro campo. Sarà sicuramente una partita molto combattuta; noi speriamo di recuperare gli acciaccati, ma siamo consapevoli di poter far bene e cercare di migliorare i risultati dello scorso campionato”.


Ufficio stampa Saints Pagnano
 




COPIA SNIPPET DI CODICE