skin adv

Mannino prova a sorprendere la Luparense: "Latina, evitiamo certi errori"

 05/10/2017 Letto 184 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    AXED LATINA





L’Axed Latina torna in campo domani (venerdì 6 ottobre) alle ore 21 a San Martino di Lupari. La formazione nerazzurra giocherà in casa dei campioni d’Italia della Luparense. Un impegno probante per i ragazzi allenati da Massimiliano Mannino che, fino a questo momento hanno disputato solamente una gara di campionato, quella persa all’esordio contro il Kaos Reggio Emilia, mentre il secondo match, con il Pesaro Fano, è stato spostato al 24 ottobre causa inagibilità del PalaBianchini.


MANNINO - Capitan Battistoni e compagni si sono allenati con grande concentrazione in vista della trasferta in Veneto e il tecnico Mannino può definirsi soddisfatto del lavoro dei suoi: “Ci siamo preparati nel migliore dei modi, con la giusta intensità e con la voglia di far bene. Iniziare il campionato con due trasferte non è proprio il massimo, ma purtroppo non è stato possibile giocare la gara interna con i marchigiani. Peccato perché sarebbe stato utile mantenere alto il ritmo gara, ma questo non deve certo costituire un alibi. Il dispiacere riguarda anche il fatto di non aver potuto abbracciare i nostri tifosi che non perdono occasione per starci accanto. Anche nella trasferta di Reggio ci hanno fatto sentire il loro calore e non vediamo l’ora di poter disputare un match interno con il PalaBianchini pieno. Siamo pronti, comunque, per affrontare questo match contro la formazione che lo scorso anno ha vinto il titolo e che è ovviamente la prima candidata al successo finale. Vorrei vedere quanto di buono fatto dalla squadra in Emilia, ma sarà fondamentale evitare quegli errori commessi contro il Kaos che ci sono costati la partita. Servirà attenzione massima dal primo all’ultimo minuto, ridurre al minimo le disattenzioni e sfruttare i momenti della gara, cercando di sorprendere la Luparense. Faremo la nostra gara, desideriamo ottenere un risultato importante. Torneranno a disposizione i due pivot Raubo e Maluko, una notizia che ci rincuora visto e considerato che in occasione della prima gara abbiamo dovuto giocare senza due riferimenti importanti in attacco. Il loro ritorno ci permette quindi di avere più soluzioni di gioco, due armi in più per sfidare una delle big del campionato".


Ufficio stampa Latina




COPIA SNIPPET DI CODICE