skin adv

Il Conversano ritrova il Copertino, Trotta: “Ogni gara fa storia a sé, serve attenzione”

 06/10/2017 Letto 97 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CONVERSANO





Sarà il Saint Joseph Copertino a sfidare l’Asd Conversano Calcio a 5 Femminile nella terza giornata del campionato nazionale di serie A2 (gir. B). Le rossoblu scenderanno in campo domenica pomeriggio alle ore 17 tra le mura amiche del palazzetto Pineta al cospetto di una squadra che rievoca dolci ricordi in quanto battuta, nello scorso mese di marzo, nello spareggio promozione dell’ultimo torneo regionale. Le salentine sono ancora ferme a quota zero punti in classifiche in virtù delle sconfitte rimediate nelle prime due giornate contro Bisceglie e Civitanova, mentre le conversanesi sono reduci dal primo punto conquistato in campionato. Da un lato, dunque, c’è grande voglia di rivalsa, dall’altro il desiderio di provare ad inanellare una serie di risultati utili: tutte premesse che potrebbero far pensare ad un match ricco di spunti come confermano le parole di Ilaria Trotta: “Il Copertino è una squadra di tutto rispetto. Abbiamo avuto modo nella passata stagione di giocare contro di loro la finale per la promozione, quindi,  in parte, conosciamo l'avversario che affronteremo, ma ogni partita fa storia a sé e dovremo essere brave e concentrate. I tre punti per noi sono fondamentali per poter dare ulteriore carica a tutto l’ambiente: sono sicura che cuore, corsa e grinta non mancheranno”. Così come non mancano gli obiettivi per la stagione appena iniziata: “Per una squadra neopromossa in serie A2 l'obiettivo principale resta la salvezza. Sarà importante affrontare ogni partita con determinazione, organizzazione, esperienza e concentrazione per cercare di mirare anche a traguardi che vadano oltre all'obiettivo di partenza”. Idee chiare e anche tanta umiltà per la numero 5 rossoblu, a segno domenica scorsa contro la Dona Style Fasano: “Io colonna portante della squadra? Penso che in ogni formazione tutti svolgano ruoli importanti, ognuna di noi è un pilastro indispensabile. Per quanto mi riguarda cercherò sempre di dare il massimo per migliorarmi in questo sport che mi vede coinvolta per la seconda stagione consecutiva dopo anni trascorsi su campi di calcio ad 11”.

ERRICO IN NAZIONALE – L’ottimo avvio di stagione di Marfil Errico, intanto, non è passato inosservato al selezionatore della nazionale italiana Under 17. La giocatrice conversanese, infatti, è stata convocata per il raduno che si terrà dal 9 all’11 ottobre prossimi a Napoli.


Ufficio Stampa Asd Conversano Calcio a 5 Femminile
 




COPIA SNIPPET DI CODICE