skin adv

Città di Taranto, Liotino: "Il tempo ci darà ragione. Massima fiducia in Barbieri"

 06/10/2017 Letto 148 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CITTA DI TARANTO





Domenica la Corim Città di Taranto non scenderà in campo. La squadra del presidente Gianni Marsico, infatti, osserverà un turno di riposo e potrà concentrarsi sulla gara successiva, a Reggio Calabria contro la Futsal Reggio Femminile, ovviamente con un occhio a ciò che accadrà sui vari campi della terza giornata di serie A2 femminile di futsal.


ESPERIENZA - "Questa settimana abbiamo lavorato bene, col sorriso - afferma soddisfatto il tecnico Vito Liotino - analizzando gli errori delle prime due partite e soprattutto creando ancora maggiore coesione all'interno di un gruppo di ragazze, è giusto sottolinearlo, si vogliono già molto bene. Abbiamo compreso cosa significa il salto dal campionato regionale a quello di A2: tecnica e applicazione sono importanti, ma lo è ancora di più l'esperienza e le compagini che abbiamo affrontano ne avevano da vendere. In quest'ottica, stiamo cercando di recuperare Maria Caramia, atleta molto importante per noi, soprattutto per la fase offensiva, che nelle prime gare non è stata efficace come avrebbe dovuto".

SQUALIFICA - Il coach tarantino, squalificato per quattro turni, sarà sostituito nelle prossime gare da Maria Federica Barbieri: "Ho massima fiducia in lei, si è calata perfettamente nel ruolo e le ragazze la seguono molto, nonostante sia "una di loro". Oggi addirittura dirigerà l'allenamento, che sono costretto a saltare per motivi personali".

PUBBLICO - Sui tifosi: "Ho ancora negli occhi il tifo del Palafiom di domenica, è stato davvero tutto emozionante. Siamo orgogliosi di aver portato a Taranto un torneo nazionale, vogliamo custodirlo gelosamente e per farlo daremo in ogni gara il 110%. A chi ci sostiene dico di credere sempre in noi, il tempo ci darà ragione".


Ufficio Stampa Città di Taranto
 




COPIA SNIPPET DI CODICE