skin adv

L'Italservice sgranocchia M&M: Manfroi e Marcelinho regolano il Kaos!

 07/10/2017 Letto 217 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    PESARO





L'Italservice, dopo una partita al cardiopalma, batte una delle favorite al titolo, il Kaos Reggio Emilia. E' la seconda vittoria consecutiva di Pesaro in questo campionato di massima serie. Quella con gli emiliani è stata una partita tesa, ma bella da vedersi. L'Italservice parte contratta per poi decollare. Dall'altra parte il Kaos appare stanco dopo aver giocato tre partite in sette giori. Il primo gol dei locali arriva con  Marcelinho (7’41) che corregge la traversa colpita da Cesaroni.  Non tarda ad arrivare la seconda rete dei marchigiani, l’autore questa volta è Manfroi (11’25). Si va al riposo sul 2-0.


LA RIPRESA - Nella ripresa Pesaro, distratta, concede il 2-1 al Kaos con autogol di Curri che non s’intende col portiere Guennounna. Il Kaos inizia a pressare, ma quando sembra che il risultato sia in bilico arriva la rete di Asensio.  In porta s’insedia Miraglia che prende il posto del collega un po’ dolorante. E’ proprio il nuovo entrato a difendere il risultato. Fits accorcia le distanze: 3-2. L’Italservice barcolla, ma non cede tenendo botta a un ritmo forsennato. Le ultime battute  sono entusiasmanti. Pesaro stringe il risultato. Un altro successo molto importante per la matricola del presidente Lorenzo Pizza.

 

Italservice Pesaro-Kaos Reggio Emilia 3-2 (2-0 p.t.)
ITALSERVICE PESARO: Guennounna, Tonidandel, Manfroi, Marcelinho, Cesaroni, Ugolini, Asensio, Curri, Stringari, Lamedica, Boaventura, Miraglia. All. Ramiro Diaz.
KAOS REGGIO EMILIA: Molitierno, Titon, Fits, Avellino, Pulvirenti, Garrido, Tuli, Schininà, Fusari, Dudù Costa, Kakà, Timm. All. Juanlu
ARBITRI: Daniele Di Resta (Roma 2), Gianfranco Marangi (Brindisi). CRONO: Lorenzo Cursi (Jesi)
MARCATORI: 7'41'' p.t. Marcelinho, 11'25'' Manfroi, 1'34'' s.t. aut. Curri, 6'19'' Asensio, 14'55'' Fits.
AMMONITI: Avellino (K), Kakà (K), Tuli (K), Cesaroni (P).
Spettatori: 900, di cui 400 abbonati.


Ufficio stampa Italservice




COPIA SNIPPET DI CODICE