skin adv

C'è tanto di Ronconi nel pari del PalaCercola: "Così ho cambiato la Feldi Eboli"

 10/10/2017 Letto 452 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    FELDI EBOLI





Ci sono dei time out che cambiano il corso delle gare. Ronconi capisce subito che c'è qualcosa che non va nell'approccio della Feldi Eboli nel Monday Night tutto campano del PalaCercola contro il Napoli, nonostante il vantaggio di Pedotti e prima dell'uno-due Lolo Suazo-Jelo. L'esperto tecnico dei salernitani ha l'intuzione giusto, decide di pressare alto il Lollo Caffé. Et voilà il derby diventa equilibrato, palpitante, un'altalena di emozioni che si conclude con un pirotecnico 4-4. "E' stata una bella partita - analizza Ronconi - sapevamo che potevamo giocarcela. Siamo partiti male nonostante il gol". Ecco la svolta tattica. "Ho chiamato time out perché dovevamo cambiare atteggiamento tattico - continua - siamo andati alti e li abbiamo messi in grande difficoltà. Nella ripresa ci sono stati degli errori arbitrali: un rigore netto non dato che hanno visto tutti e un rosso negato Duarte. Sotto 4-3 siamo stati bravi a riprendere il risultato". Il primo punto in Serie A, dunque, non si scorda mai: "Prestazione straordinaria, questo punti di dà fiducia".

Pietro Santercole




COPIA SNIPPET DI CODICE