Categoria: Serie A

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 12/10/2017

Letto: 102 volte

Came, Sylvio Rocha conosce molto bene Duarte. Occhio a Patias

Came, Sylvio Rocha conosce molto bene Duarte. Occhio a Patias

Attenti a quei due" è la rubrica che anticipa le gare interne della Came Dosson e nella quale vengono presentati due protagonisti della prossima squadra avversaria. Seconda uscita per la nuova rubrica "Attenti a quei due" in occasione della prossima gara interna della Came Dosson contro il Napoli; non è stato facile individuare due pedine tra il roster di assoluto livello a disposizione di mister Cipolla, alla fine la scelta è ricaduta su Alessandro Patias e Vinicius Duarte.



PATIAS - Alessandro Patias, pivot classe ’85 e nazionale italiano che ha già militato in Italia con le maglie di Terni, Montesilvano, Marca Futsal e Asti, è arrivato a Napoli durante la sessione di mercato estiva dopo aver maturato una significativa esperienza in Portogallo al Benfica. Per lui parlano i numeri: oltre 200 gol in Italia e otto anni con la maglia azzurra, nella sua bacheca dodici trofei tra campionati e coppe nazionali. Con tre reti al suo attivo è il miglior marcatore, insieme a Lolo Suazo, della formazione partenopea; abilissimo nel gioco spalle alla porta, suia nel girarsi e trovare con rapidità la conclusiva verso la porta, sia in fase di scarico per i compagni.


DUARTE - Anche Vinicius Duarte è approdato ai piedi del Vesuvio durante l'ultima sessione estiva di mercato. Laterale classe ’82, è uno dei giocatori più esperti e vincenti della serie A, la scorsa stagione è stato vice campione d’Italia col Pescara di mister Colini.. Duarte ha vestito nella sua carriera anche le casacche di Roma, Chieti, Lazio, Marca e Asti, conquistando almeno una volta ognuno dei trofei in palio nel massimo torneo nazionale: 3 campionati, 3 Supercoppe, 2 Coppe Italia e 1 Winter Cup, questa la sua invidiabile bacheca personale. Ottimo anche lo score con la Nazionale italiana, con la quale ha collezionato 22 presenze e messo a referto 10 reti. Lo conosce bene mister Rocha che ha avuto la possibilità di allenarlo nell'esperienza sulla panchina della Marca Futsal.



Ufficio stampa Came Dosson



ARTICOLI CORRELATI

Came, Sylvio Rocha pensa al Cisternino: Franklin, nemico pubblico numero 1

18/10/2017 CAME DOSSON Terza gara in trasferta per la Came Dosson di mister Rocha che nell'anticipo di venerdì farà visita al Cisternino, ...

Murilo Schiochet annichilisce il Napoli. Came Dosson da standing ovation

15/10/2017 CAME DOSSON Seconda vittoria tra le mura amiche del Paladosson per la Came del presidente Zanetti al termine di una gara che difficilmente i tifosi ...

Came Dosson, Sylvio Rocha sorride: Vieira ok, Di Guida recuperato

12/10/2017 CAME DOSSON Conto alla rovescia per la quarta sfida della Came Dosson C5, per la seconda stagione consecutiva nel campionato italiano di futsal di ...

Vieira e Rangel fanno soffrire il Pescara: buon Came, nonostante la (prima) sconfitta

08/10/2017 CAME DOSSON Prima sconfitta stagionale per la Came Dosson. Il Pescara vince in rimonta ala PalaRigopiano per 5 a 3. Nel primo tempo è la squadra ...