skin adv

Seconda di C2: ostacolo Atletico Village per La Pisana, Velletri ad Anagni

 12/10/2017 Letto 502 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Il battesimo di fuoco in campionato e, in precedenza, l’antipasto di Coppa Lazio hanno già acceso qualche flash sulle forze in campo, ma in Serie C2 la fotografia delle gerarchie è ancora da scattare: la seconda giornata è l’occasione giusta per confermarsi o riscattarsi immediatamente, tanti i match d’alta quota in un sabato da non perdere.

GIRONE A - La Pisana sa solo vincere, ma all’orizzonte, per i biancorossi, c’è il primo vero test probante: la trasferta con l’Atletico Village, da molti indicato come possibile mina vagante, si profila come uno scoglio non facile da superare. Il Vallerano, dopo il colpo a Santa Marinella - i tirrenici andranno sul campo del Buenaonda - chiede strada al Monterosi nell’esordio casalingo per centrare il bis, primo successo cercasi invece per il Real Fabrica nella sfida interna col Valentia. Classifica alla mano, il clou è Compagnia Portuale-Blue Green: sia i tirrenici che il team di Canarecci hanno brillato nei 60’ inaugurali, ora per entrambe l’onere di ripetersi. Può restare a punteggio pieno anche l’Eur Futsal, atteso in quel di Anguillara, chiude il quadro Cortina-Juvenia.

Clicca QUI per la seconda giornata del girone A

GIRONE B - Incroci gustosissimi nel secondo turno del raggruppamento B: il Velletri va ad Anagni sul campo di un Real Città dei Papi che ha già tre punti in cascina, trasferta frusinate anche per un Palestrina atteso nel fortino dell’Atletico Mole Bisleti. Caccia al due su due per l’Atletico Genzano, che fa visita al Gap, stesso obiettivo anche per l’Eur Massimo, che ospita una Deafspqr protagonista di un ottimo avvio di stagione, e per la Legio Colleferro, pronta al derby esterno con il Città di Colleferro. Nel treno delle capolista c’è pure il Ceccano, che riceve una Lepanto vogliosa di rialzare la testa, mentre la Pro Calcio ospita la Legio Sora con l’intento di cancellare le scorie dell’esordio di Palestrina.

Clicca QUI per la seconda giornata del girone B

GIRONE C - Tantissimi i motivi di interesse nella seconda giornata del girone C. Solo una tra Casal Torraccia e Santa Gemma, vincenti all’esordio e pronte a sfidarsi al Parco dei Pini, potrà restare a punteggio pieno, sono altre tre le squadre che possono salire a quota 6: il Monte San Giovanni ha già dimostrato il suo valore e cerca il bis a domicilio con la Brictense, la Virtus Fenice deve fare i conti con una Lositana che ha steccato la prima, la missione più complicata tocca a L’Airone nel fortino dell’Ardita. Il Palombara, dopo il pareggio con gli stessi reatini, fa visita al Bracelli, a metà classifica c’è anche un Nazareth atteso sul campo del Flaminia Sette. Obiettivo sbloccarsi in Real Roma Sud-Tevere Remo: il team di De Cesaris finora, tra campionato e Coppa, non ha mai vinto, l’occasione per dare una svolta al primo scorcio di 2017-2018 è imperdibile.

Clicca QUI per la seconda giornata del girone C

GIRONE D - Nella provincia pontina, si inizia già a fare sul serio: il big match del secondo turno mette di fronte il neopromosso Heracles e il più navigato Sport Country Club, in palio c’è il mantenimento della vetta. Lassù, in totale, al momento sono in sei: trasferte ostiche per il Città di Anzio, ricevuto da una Virtus Fondi che vuole rialzarsi, e per il Flora, che bussa alle porte del Falasche. L’Accademia Sport va in quel di Sperlonga per sfidare l’Atletico, che alla prima ha pareggiato, il Cassio Club può dare seguito ai tre punti dell’esordio nel match esterno con lo Sporting Terracina. La Virtus Latina Scalo cerca il primo acuto nel derby sul campo del Latina Scalo Sermoneta, United Latina Futsal e Real Fondi - che venerdì sera aprirà le danze della categoria - si affrontano per cercare di muovere la loro classifica.

Clicca QUI per la seconda giornata del girone D


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE