skin adv

Vigor su tutti i fronti. Ciavarro: “Bene in coppa, non benissimo in campionato”

 12/10/2017 Letto 180 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Laura Prospitti
Società:    VIGOR PERCONTI





Daniele Ciavarro veste per la prima volta la maglia della Vigor Perconti. Il salto di categoria è di quelli che fanno tremare le gambe, ma l’ex San Francesco si è subito ambientato e ha già trovato la via del gol sia in coppa che in campionato.


SALTO - Il giovane azulgrana commenta così l’inizio di stagione: “Per quanto mi riguarda il livello si è alzato notevolmente, lo scorso anno al San Francesco giocavo con l’under 21 e con la serie D, adesso gioco sempre con l’under, ma con la prima squadra sto in C1, c’è una bella differenza. Qui sto molto bene e sto trovando spazio, sono contento e soddisfatto della scelta fatta”.

COPPA – Dopo la brutta sconfitta rimediata in campionato in casa dell’Italpol, gli uomini di Cignitti si sono subito riscattati in coppa. Martedì scorso hanno infatti battuto il Futsal Isola, nell’andata del primo turno di coppa Lazio. “Sicuramente la prestazione dei nostri avversari non è stata eccezionale – spiega Ciavarro – noi invece abbiamo fatto una buona gara, vincendo 6 a 0. Uno dei gol porta la mia firma e non è neanche la prima rete nella nuova categoria, ho segnato anche in campionato”. 

PRIME GIORNATE - Il campionato della Vigor Perconti non è partito nel migliore dei modi, ma Scaccia e compagni hanno affrontato tre squadre candidate alla vittoria finale. Sabato prossimo arriva il Real Terracina, ancora fermo a quota zero punti e, quindi, con tanta voglia di smuovere la classifica. “Fino ad ora abbiamo conquistato solo un punto – prosegue Ciavarro – però abbiamo affrontato avversari di livello. Contro l’Italpol non abbiamo avuto un buon approccio alla gara. Nelle amichevoli pre-campionato abbiamo giocato anche contro formazioni di serie B e non abbiamo mai sfigurato. Sabato scorso, contro Ippoliti e compagni, siamo andati subito sotto con il punteggio e non siamo riusciti a rimontare, come invece avevamo fatto con il Cisterna. E’ stata sicuramente una giornata storta”.


Laura Prospitti
 

 




COPIA SNIPPET DI CODICE