skin adv

Luca Pizzoli trova il tesorino sull'isola. Luciano: "Il pari con l'Ossi ci sta stretto"

 15/10/2017 Letto 214 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    OLIMPUS





L’Olimpus Roma va in vantaggio per due volte, si lascia riprendere dalla Ossi San Bartolomeo e superare… Poi, nel finale, con una zampata di Luca Pizzoli, conquista un pari molto importante a Sassari, nella sua prima gara in questo campionato. Le reti di firma blues sono di Luca Pizzoli (doppietta) e Matteo Luciano. Per Luciano debutto in Serie A2 con rete. “Potevamo fare di più, il risultato della nostra prima partita ci sta stretto”: esordisce così Luciano al termine dell’incontro.


LA PARTITA - “Nel primo tempo abbiamo avuto tante occasioni da goal, siamo stati poco cinici davanti alla porta. Nella ripresa siamo riusciti con la testa a rimettere in piedi la gara ma… Potevamo fare di più”. Torna dunque a Roma con un po’ di rammarico la formazione di mister Caropreso. “Siamo calati fisicamente – spiega ancora Luciano – siamo stati poco cinici ma abbiamo messo in difficoltà i nostri avversari, nonostante avessero più esperienza di noi. Ma abbiamo lottato e alla fine… E’ venuto fuori questo pari”. Dopo la rete di Luciano è arrivata la reazione dell’Olimpus, in termini di carattere: “I miei compagni mi hanno abbracciato, erano tutti contenti. Luca Pizzoli si è avvicinato a me e mi ha detto ‘ti voglio bene, ora dobbiamo metterci il cuore”. L’emozione della rete, unita al debutto in Serie A2. Quali sensazioni ha provato Matteo Luciano? “Una bella sensazione, esordire con una rete non è da tutti. Sono stato fortunato, ci ho creduto fino in fondo ed è andata bene!” Appuntamento ora per l’Olimpus Roma al PalaOlgiata per la prima casalinga sabato prossimo contro il Grosseto.


Ufficio Stampa
OTTAVIANICOMUNICAZIONE




COPIA SNIPPET DI CODICE