skin adv

Piovesan fa il vuoto, atto di forza Tombesi. "Col Capurso successo mai in discussione"

 15/10/2017 Letto 132 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Al primo test in trasferta della stagione, la Tombesi non ha fallito. La formazione ortonese si è infatti imposta nettamente per 6-2 sul campo del Capurso, al termine di una partita condotta e dominata sin dall’inizio. Subito avanti 2-0, colpita da un rigore a dir poco dubbio a pochi secondi dall’intervallo, la Tombesi ha fatto di nuovo il vuoto a inizio ripresa, andando sul 4-1 e poi incrementando il vantaggio contro il portiere di movimento schierato dagli avversari, fino al 6-2 finale. Doppietta per Piovesan, una rete a testa per Silveira, Andrea Dell’Oso, Adami e Hernández Vidal. A fine partita, mister Massimo Morena ha commentato con soddisfazione la prestazione dei suoi:


MORENA - “Di fatto non c’è mai stata partita, perché siamo stati bravi noi a non permettere mai al Capurso di entrare nel match. Pronti via abbiamo subito segnato due gol, ed eravamo in totale controllo della partita fino a quel rigore che, francamente, ha visto solo uno dei due arbitri. Durante l’intervallo abbiamo fatto quadrato e ad inizio secondo tempo abbiamo di nuovo segnato due gol. Siamo poi stati molto bravi a difenderci in inferiorità numerica, dopo la loro seconda rete, e anzi siamo stati cinici ad allargare ulteriormente il risultato. Per le occasioni che abbiamo creato, il risultato ci sta forse addirittura stretto, comunque siamo molto contenti: era la prima prova in trasferta, contro un avversario ostico, e abbiamo fatto molto bene. Il campionato è ancora lunghissimo, ma cominciare con due vittore è senz’altro un ottimo inizio”.

GIUSEPPE MROZEK

UFFICIO STAMPA TOMBESI ORTONA CALCIO A 5




COPIA SNIPPET DI CODICE