skin adv

Marigliano show, 11-6 contro il Bernalda. Oliva: "Primo tempo da incorniciare"

 15/10/2017 Letto 241 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL MARIGLIANO





Esordio casalingo a due marce per il Futsal Marigliano, la squadra di mister Oliva conquista i 3 punti grazie ad un primo tempo da incorniciare, da rivedere la ripresa. Buona la cornice di pubblico al Pala Aliperti, il pubblico biancorosso ha così applaudito alla vittoria contro il Bernalda Futsal.


MATCH – Le pantere del Futsal Marigliano aggrediscono sin dai primi minuti l’avversario, trovando con Volonnino la rete che rompe il ghiaccio al 6’. Il pallino del gioco resta nelle mani dei biancorossi, seppure la squadra di Claudio De Moraes prova a trovare varchi con improvvise folate ottimamente respinte da Marchesano. Fa buona guardia il Marigliano, prima centra la traversa con Guido, poi Waltinho fallisce il tiro libero, ma dal 9’ al 18’ manda ko i lucani: double Scarpetta, Stigliano con due tiri liberi,  in mezzo Zamboniper il 6-0 all’intervallo. Un set tennistico dei biancorossi che alla ripresa piazzano altri due ace in meno di un minuto, l’ottovolante Marigliano è una giostra che viaggia veloce ma incappa in qualche giro a vuoto. Botta e risposta tra Bellaver e Stigliano per il momentaneo 9-2, girandola di cambi per la squadra di casa e sale in cattedra Gallitelli con una tripletta che porta il display sul 9-5. Gli ospiti si rinfrancano ma D’Isanto spegne le speranze con una doppietta, mentre Gallitelli firma il poker del definitivo 11-6.

“MASSIMA CONCENTRAZIONE” – Entusiasta ma non troppo il tecnico partenopeo Fabio Oliva: “Abbiamo avuto un ottimo approccio alla gara, bravi a chiudere gli avversari e sfruttare poi ogni occasione con la prima frazione da incorniciare. Alla ripresa i due gol in un giro di lancette hanno concesso un po’ di respiro alla squadra, ciò non significa che bisogna abbassare la guardia, la squadra di De Moraes ha provato a riaprirla, bravi a recuperare concentrazione e fare bottino pieno. Tutti noi, squadra e staff, dedichiamo la vittoria ad Amedeo Bellico, augurando al ragazzo che possa riprendersi al meglio dall’infortunio”.


Ufficio Stampa Futsal Marigliano




COPIA SNIPPET DI CODICE