skin adv

Il Pescara esce allo scoperto: Delfino pronto a ospitare l'Elite Round di Uefa Futsal

 15/10/2017 Letto 625 volte

Categoria:    Vari
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Superate non senza fatica ma con merito le difficoltà insite nel girone di ferro di Minsk, i vertici societari del Pescara sono in queste ore già al lavoro al fine di indirizzare alla UEFA, sin da domani, la richiesta ufficiale per poter ospitare uno dei quattro gironi di Elite Round. Memori del successo riscontrato nell’edizione 2016, giocata a Pescara all’interno di una cornice di pubblico mai inferiore alle 2.500 unità, il Pescara intende onorare i propri tifosi, tornando ad ospitare la massima manifestazione del futsal europeo per club. Ricordando ai più distratti che dal 2015 ad oggi il Pescara ha vinto cinque titoli, di cui due nella passata stagione (Coppa Italia e Supercoppa), che nel ranking mondiale i biancazzurri hanno raggiunto nel 2016 la sesta posizione assoluta, che nell’attuale ranking europeo il Pescara è la prima squadra italiana, stazionando tra l’ottava e la nona posizione della classifica, e che ad essa e soltanto ad essa, grazie ai suoi successi in campo continentale, è dovuta la presenza di due club italiani nella attuale edizione di UEFA Futsal Cup, vale la pena ribadire che, a pieno titolo, la società del Delfino occupa un ruolo primario nel movimento del futsal italiano. Far finta di ignorare tutto questo, rilasciando dichiarazioni ufficiali tendenti a dare un quadro quanto meno incompleto delle forze italiane impegnate in campo europeo, rappresenta per il Pescara una parziale, spiacevole e fuorviante visione del quadro generale del movimento del futsal italiano che, piaccia o non piaccia, ha visto il Pescara protagonista in questi anni sia in Italia che in Europa.


LA DOMANDA - Nella sede di via Rigopiano, pertanto, qualcuno si interroga: “La Divisione Calcio a 5 sosterrà la candidatura della squadra italiana con il miglior ranking europeo?”. Una domanda lecita alla cui risposta il club pescarese attende fiducioso, ma vigile. Per il momento il ringraziamento più sincero è dovuto al Sindaco Alessandrini per aver dato la sua adesione incondizionata al progetto di tornare ad ospitare la Elite Round a Pescara. Il club: "Abbiamo ancora nelle orecchie l’applauso generoso dei duemila pescaresi giunti ad Ancona a sostenere i nostri colori. Per questi lavoriamo, per questi facciamo sacrifici, a questi ci onoriamo di appartenere. Noi siamo pescaresi, non ci arrendiamo, mai".


Ufficio stampa Pescara




COPIA SNIPPET DI CODICE