skin adv

Came, Sylvio Rocha pensa al Cisternino: Franklin, nemico pubblico numero 1

 18/10/2017 Letto 189 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CAME DOSSON





Terza gara in trasferta per la Came Dosson di mister Rocha che nell'anticipo di venerdì farà visita al Cisternino, matricola terribile di questo campionato che ha già sorpreso positivamente gli addetti ai lavori grazie alle prestazioni maturate nelle prime quattro gare di campionato, su tutte la storica vittoria in casa del Pescara al'esordio nella massima serie.


L'ALLENATORE - Società giovane e ambiziosa, capace in pochi anni di conquistare la Serie A partendo dai campionati minori, è guidata in panchina da mister Basile, ex tecnico del Latina, che per la nuova avventura sulla panchina dei pugliesi può contare su una rosa di assoluto livello. Il Presidente Lacirignola e il suo staff sono stati abili a mantenere l’ossatura della squadra che ha conquistato la Serie A con le conferme dei vari Bruno, De Matos, Punzi, Pina e De Simone ai quali si sono aggiunti i colpi di mercato dei vari Leggiero, Micoli, Fabinho, Josiko, Eduardo, Araujo, Franklin e Paulinho. Proprio questi ultimi due sono le stelle della sontuosa campagna acquisti del Cisternino: l’ex Benfica Franklin è un vero e proprio uragano, 170 cm di altezza, fa della velocità una delle sue armi migliori, alle quali sa unire potenza, esplosività, duttilità e grande carisma; arriva dal Portogallo anche Paulinho, laterale e classico giocatore di quantità, abile in entrambe le fasi e fenomenale assistman, l’ideale in una squadra con giocatori dalle spiccate doti offensive.

BANCO DI PROVA - Altra componente da non sottovalutare per capitan Bellomo e compagni è sicuramente il pubblico molto caldo che riempirà come sempre succede gli spalti del Palawojtyla per incitare senza sosta i beniamini locali; ennesimo ed impegnativo banco di prova per mister Rocha e i suoi ragazzi chiamati a confermare quanto di buono hanno fatto vedere nelle prime giornate di campionato, in particolare nell'ultima roboante vittoria maturata contro il Napoli, che sicuramente avrà impressionato lo stesso Cisternino.


Ufficio stampa Came Dosson




COPIA SNIPPET DI CODICE