skin adv

Blue Green, Crocetti lavora in Fabrica: “Contro il Real nessun alibi”

 20/10/2017 Letto 213 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BLUE GREEN





Vigilia della gara con il Real Fabrica per il Blue Green, determinato a riscattare la sconfitta di sabato scorso contro la Compagnia Portuale. A fare da portavoce della squadra è il portiere Valerio Crocetti: “Siamo in crescita, vedo dei miglioramenti, anche se c'è molto da lavorare. Ma sono fiducioso, perché conosco pregi e difetti dei miei compagni”.


La squadra ha lavorato duramente in settimana per arrivare pronta all'appuntamento: “Gli allenamenti di Canarecci sono sempre ad alta intensità e ci siamo concentrati sull'aggressività nel difendere il pallone e giocarlo. Mi piacerebbe vedere un po' più di volontà da parte di tutti, ma sono sicuro che col tempo le cose miglioreranno”. E sarà così anche per i portieri, allenati da Crocetti che per l'occasione svolge il doppio ruolo: “Sono bravi ragazzi – commenta -. Seghetti è al primo anno che gioca, ancora fatica a capire lo sviluppo, ma crescerà. È la stessa cosa che successe a me 15 stagioni fa, quando iniziai. Menei è molto istintivo e ha più input radicati, visto l'anno di esperienza. Hanno un grosso potenziale. Io, però, mi sento ancora un portiere a tutti gli effetti e vorrei giocarmi il posto da titolare. Ma questa assurda regola del C.R. Lazio, che impone le squadre a giocare con gli Under 23, penalizza fin troppo la nostra categoria”.

Contro il Fabrica non ci saranno gli squalificati Ivano e Fabio Evangelista. “Non deve essere un alibi – conclude Crocetti – andremo su un campo particolare, piccolo come il nostro e con un clima molto caldo. Sta a noi mettere in campo tutte le qualità che abbiamo”.


* foto Valentina Rao
Ufficio Stampa Blue Green

 




COPIA SNIPPET DI CODICE