skin adv

Alma Salerno, parola d'ordine: vincere. Davì: "Vogliamo salire di categoria"

 21/10/2017 Letto 125 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ALMA SALERNO





E’ di nuovo tempo di campionato per l’Alma Salerno. Dopo il turno di riposo, la squadra tornerà in campo sabato, alle 15.00 al Palatulimieri, per affrontare la sfida contro gli Azzurri Conversano. Sarà la partita del riscatto per i ragazzi allenati da mister Di Giacomo, coadiuvato da mister Pannullo, dopo l’esordio amaro in casa contro il Saviano. La parola d’ordine è “vincere”, per far partire la corsa alla promozione. L’obiettivo di società e giocatori è, infatti, ben chiaro: disputare un campionato di primo piano, pensando senza timori al salto di categoria. Veterani e tanti volti nuovi, per l’Alma Salerno, tutti con la stessa voglia di fare bene, come si evince dalle parole di Francesco Pacileo: «La nostra intenzione è almeno quella di arrivare ai play off. Sicuramente le partite vanno giocate, vanno vinte. Dobbiamo fare bene, tutti, per raggiungere questo scopo».


DAVI' - Tra le new entry di questa stagione c’è anche il brasiliano Davì Zemuner Trindade, reduce dall’esperienza a Napoli, e che ha già dato dimostrazione di sé nella prima di campionato: «Ho scelto l’Alma perché qui ho degli amici che me ne hanno parlato molto bene. La società ha fatto un grande sforzo e noi vogliamo fare un gran campionato perché il nostro obiettivo è quello di salire di categoria». Grande attesa anche per l’esordio dell’asso paraguaiano “Cholo” Salas, aggregatosi alla squadra la scorsa settimana: «Mi aspetto di fare un gran campionato. Sono tornato dopo 4 anni e penso di dover fare e dare tutto in campo, come ho sempre fatto dove ho giocato. Possiamo vincere il campionato e andare in A2, perché abbiamo una buona squadra».



Marta Naddei
Ufficio stampa Alma Salerno




COPIA SNIPPET DI CODICE