skin adv

Nuova Comauto Prato col Juanillo al dito: manca Thiago Perez con il Carrè Chiuppano

 21/10/2017 Letto 117 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Pietro Santercole
Società:    PRATO





Usciti duramente battuti dal confronto di sabato scorso in casa del Sestu, i lanieri del Nuova Comauto Prato Calcio a 5 tornano tra le mura amiche andando a caccia di nuove certezze. All’EstraForum (ore 16, arbitri Cammarano e Pasquino di Nichelino, cronometrista Coviello di Pisa) arriva domani il Carrè Chiuppano per un confronto che negli anni non è mai stato banale ed ha sempre regalato spettacolo e gol a grappoli.


MANCA THIAGO PEREZ - In Sardegna ben poco ha funzionato per la squadra di mister Suso, che domani non avrà capitan Perez (un turno di squalifica per lui) ma che in attacco potrà contare su Juanillo. Il transfer del pivot spagnolo è finalmente arrivato. In porta dovrebbe andare Gelli. I biancazzurri sono chiamati ad una prova più matura rispetto a Sestu, dovendo soprattutto limitare le palle perse malamente e migliorare l’attenzione difesa. In attacco la presenza di Juanillo dovrebbe garantire quella profondità di gioco e quella varietà di soluzioni che finora è sostanzialmente mancata. Quanto al Carrè Chiuppano di mister Ferraro, nelle prime due giornate ha raccolto solo un punto ma contro avversari del livello di Arzignano e Civitella ha confermato tutta la propria forza. Sabato scorso i veneti hanno schierato Tatonetti, Rossi, Pedrinho, Zanella, Resner, Masi, Mielo, Douglas, Zannoni, Restaino, Ballardin, Josic. All. Ferraro.


Ufficio stampa Nuova Comauto Prato




COPIA SNIPPET DI CODICE