skin adv

#SerieAFutsal, Luparense e Pescara a braccetto. Milano-Latina, pari e patta

 21/10/2017 Letto 351 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





LA GIORNATALuparense e Pescara sugli scudi nelle gare giocate al sabato della quinta giornata della #SerieAplanetwin365. Dopo aver conquistato la qualificazione all’Elite Round di UEFA Futsal Cup, i campioni d’Italia e i Delfini ottengono convincenti vittorie casalinghe: i Lupi, davanti alle telecamere di Sportitalia, stendono 8-2 l’Italservice Pesaro e raggiungono la Came Dosson al secondo posto, mentre la squadra di Fulvio Colini doma 7-4 l’Imola Castello e affianca il Rieti in quarta posizione, ma con una partita in meno.


LUPARENSE - A San Martino di Lupari, tra la Luparense e l’Italservice Pesaro – orfano dello squalificato Boaventura – c’è partita soltanto nel primo tempo, chiuso con i padroni di casa avanti 3-1. Nella ripresa i campioni d’Italia dilagano fino all’8-2 conclusivo, frutto della tripletta di un devastante Pablo Taborda – mvp della gara – e delle doppiette di Ramon e capitan Honorio, oltre che del sigillo dello spagnolo Revert Cortes. I rossiniani di Ramiro Diaz possono consolarsi con il positivo esordio del neo-acquisto Bichinho, subito a segno.


PESCARA - In un Palarigopiano ancora a porte chiuse, il Pescara ha la meglio sull’IC Futsal e ottiene la terza vittoria di fila, portandosi a quota 9 punti: in caso di successo martedì al Palagems contro la Lazio, la squadra di Colini raggiungerebbe l’Acqua&Sapone Unigross in vetta alla classifica. Gli abruzzesi, avanti di due gol con Rescia ed Ercolessi, sono raggiunti sul 2-2 prima dell’intervallo, ma escono nella ripresa: Rescia fa doppietta e segna due gol anche Rosa, oltre ai centri di Cuzzolino e “Cholito” Salas. La squadra di Pedrini rimedia la terza sconfitta stagionale, malgrado i due gol dello spagnolo Saura. Dopo tre sconfitte consecutive torna a far punti il Milano, che probabilmente si morde le mani per il pareggio casalingo 4-4 contro l’Axed Latina. Sempre avanti nel punteggio – prima 2-0 e poi 3-2 – la squadra di Sau sembra trovare il guizzo decisivo a un minuto dalla fine con Peverini. Ma a 19 secondi dalla sirena, il capitano Battistoni regala un punto prezioso ai pontini di Massimiliano Mannino.

PESCARA-IC FUTSAL 7-4 (2-2 p.t.)
PESCARA: Pietrangelo, Salas, Rescia, Azzoni, Saad, Ercolessi, Romano, Fernandao, Rosa, Mentasti, Cuzzolino, Mudronja. All. Colini
IC FUTSAL: Juninho, Ferrugem, Salado, Marcio Borges, Castagna, Jesus Murga, Čeh, Saura, Garofalo, Liberti, Magliocca, Battaglia. All. Pedrini
MARCATORI: 3’45’’ p.t. Rescia (P), 6’06’’ Ercolessi (P), 14’55’’ Ferrugem (IC), 19’28’’ Saura (IC), 1’ s.t. Rescia (P), 3’50’’ Marcio Borges (IC), 5’18’’ Cuzzolino (P), 10’41’’ Rosa (P), 11’40’’ Saura (IC), 14’43’’ Salas (P), 15’53’’ Rosa (P)
AMMONITI: Juninho (IC), Ferrugem (IC), Salas (P)
ARBITRI: Dario Pezzuto (Lecce), Raffaele Ziri (Barletta) CRONO: Antonino Tupone (Lanciano)

LUPARENSE-ITALSERVICE PESARO 8-2 (3-1 p.t.)
LUPARENSE: Miarelli, Ramon, Honorio, Rafinha, Taborda, Drago, Lara, Revert Cortes, Betao, Naim, Jefferson, Leofreddi. All. Marin
ITALSERVICE PESARO: Miraglia, Asensio, Bichinho, Manfroi, Cesaroni, Mercolini, Tonidandel, Curri, Stringari, Marcelinho, Lamedica, Guennounna. All. Diaz
MARCATORI: 1’24’’ p.t. Taborda (L), 9’10’’ Revert Cortes (L), 9’52’’ Bichinho (P), 15’17’’ Honorio (L), 3’02’’ s.t. Ramon (L), 7’13’’ Cesaroni (P), 9’05’’ Taborda (L), 11’02’’ Ramon (L), 12’19’’ Honorio (L), 19’16’’ Taborda (L)
AMMONITI: Bichinho (P)
ARBITRI: Alessandro Malfer (Rovereto), Chiara Perona (Biella), Federico Beggio (Padova) CRONO: Walter Suelotto (Bassano del Grappa)

MILANO-AXED GROUP LATINA 4-4 (2-1 p.t.)
MILANO: Tondi, Gargantini, Leandrinho, Horvat, Urio, Ziberi, Esposito, Peverini, Delgado, Carabellese, Migliano Minazzoli, Mauri. All. Sau
AXED GROUP LATINA: Landucci, Diogo, Raubo, Battistoni, Paulinho, Del Ferraro, Espindola, Bernardez, Pilloni, Maluko, Saùl, Basile. All. Mannino
MARCATORI: 1’ p.t. Urio (M), 10’01’’ rig. Horvat (M), 15’36’’ Bernardez (L), 9’58’’ s.t. Diogo (L), 11’22’’ Delgado (M), 16’50’’ Maluko (L), 19’ Peverini (M), 19’41’’ Battistoni (L)
AMMONITI: Urio (M), Del Ferraro (L), Diogo (L), Espindola (L)
ARBITRI: Francesco Scarpelli (Padova), Michele Bensi (Grosseto) CRONO: Domenico Di Micco (Sesto San Giovanni)


SERIE A PLANETWIN365 – 5ª GIORNATA
VENERDÌ 20 OTTOBRE 2017 – ore 20.45

BLOCK STEM CISTERNINO-CAME DOSSON 5-5

FELDI EBOLI-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 6-10

REAL RIETI-KAOS REGGIO EMILIA 3-1

LOLLO CAFFÈ NAPOLI-LAZIO 1-0

SABATO 21 OTTOBRE 2017 ore 18.30

LUPARENSE-ITALSERVICE PESARO 8-2

MILANO-AXED GROUP LATINA 4-2

PESCARA-IC FUTSAL 7-4

Pietro Santercole




COPIA SNIPPET DI CODICE