skin adv

Liotino e la sfida verità con la Salernitana: "Taranto è una piazza da rispettare"

 22/10/2017 Letto 112 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CITTA DI TARANTO





Un esame di maturità, di quelli importanti, di quelli che dicono agli altri, ma soprattutto a te stesso, chi sei. Questo pomeriggio alle 17 al Palafiom, Corim Città di Taranto - Salernitana, quinta giornata del campionato di serie A2 di futsal femminile: la gara della verità.

SFIDA VERITÀ - Le ragazze di coach Vito Liotino arrivano dallo straordinario successo a Reggio Calabria per 3-0 e vogliono dare continuità ad un progetto tecnico ambizioso, la Salernitana cerca i tre punti esterni dopo il rocambolesco 4-3 con cui sette giorni fa ha avuto la meglio sul Vittoria. In casa Taranto si respira ottimismo: "Ci siamo allenati molto bene in settimana - commenta soddisfatto il tecnico Vito Liotino - e la vittoria in Calabria ha portato il sorriso ad un gruppo già forte che doveva cominciare a credere nelle proprie potenzialità. Al Palafiom arriva una squadra forte, con un pivot di ottimo livello, costruita per fare un campionato importante. Ma Taranto è una piazza da rispettare, non sarà facile per nessuno venire a prendere punti qui, perché suderemo la maglia e ce la metteremo tutta. Alla fine sarà il campo a decretare il migliore". Liotino, ancora appiedato dal giudice sportivo, sarà ancora sostituito dall'assistant coach Maria Federica Barbieri.


Ufficio Stampa Corim Città di Taranto




COPIA SNIPPET DI CODICE