skin adv

Virtus Ciampino, la legge della capolista: 4-1 alla Vis Fondi, il bis è servito

 24/10/2017 Letto 122 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIRTUS CIAMPINO





La Virtus Ciampino resta in vetta alla classifica, grazie alla terza vittoria consecutiva ottenuta tra le nuove mura amiche del PalaKilgour di Ariccia ai danni della Vis Fondi. Nove punti come la Florentia, corsara al PalaGems, mentre a tre lunghezze di distanza segue il Real Balduina, che dopo la sconfitta all'esordio in serie A2, ha incassato 6 punti.

PRIMO TEMPO - Il tabellino, che alla fine del primo tempo riporta un vantaggio minimo per le giallorosse, non rende in realtà giustizia alla gran quantità di occasioni che le padroni di casa collezionano. La rete di Verrelli arriva all'8°, dopo i tentativi di De Luca, la cui punizione finisce fuori, e Centola, chiusa in angolo da Macchia, ma il forcing virtussino non si esaurisce con il vantaggio, anche se sbatte sulla traversa di Signoriello, il palo di Verrelli ed una insuperabile Macchia che salva la Vis Fondi in più di un'occasione.

SECONDO TEMPO - La ripresa si apre con il terzo legno per le giallorosse che lascia presagire altri 20 minuti avari di realizzazioni, ancora peggio al primo tiro nello specchio della porta difesa da D'Errigo, la squadra fondana ristabilisce la parità con Salemi. La reazione delle ragazze di mister Calabria è veemente ed immediata e dopo due occasioni fallite con Verrelli e Segarelli, è De Luca su rigore, per fallo di mano in area, a portare nuovamente in avanti la Virtus. D'Angelo ha la chance per chiudere la partita appena 30 secondi dopo, ma la sciupa da buona posizione, è allora ancora De Luca a siglare il 3-1. Il Fondi tenta il tutto per tutto con il portiere di movimento, ma come spesso succede si rivela la mossa che chiude definitavemente la partita anziché riaprirla. Il match point è di Verrelli a porta vuota ad 1.50 dal suono della sirena.


Teana Tittoni
Ufficio Stampa A.S.D. Virtus Ciampino




COPIA SNIPPET DI CODICE