skin adv

Pro Megara, la Final Four si avvicina. Guardo: “Siamo la squadra da battere”

 04/01/2018 Letto 638 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Antonio Iozzo
Società:    PRO MEGARA





In casa Pro Megara, sale l’attesa per la Final Four di Coppa Italia in programma nel prossimo weekend, il 6 e il 7 gennaio. La formazione di Grasso ospiterà l’evento al PalaJonio e, dopo il titolo di campione d’inverno, partirà inevitabilmente con i favori del pronostico: “Sarà una manifestazione importante, con in campo squadre molto attrezzate. Per noi non sarà semplice, ma durante le feste non ci siamo mai fermate - spiega Simona Guardo -. Ci siamo allenate molto bene e speriamo di essere pronte per questo appuntamento”.


FAVORITE – Le megaresi, che affronteranno il Vittoria Sporting nella seconda semifinale, sono le maggiori candidate ad alzare la coppa: “Siamo la squadra che tutte vogliono e devono battere - sottolinea il capitano -. Sappiamo di avere qualità ed esperienza, ma non dobbiamo sottovalutare le nostre rivali. Credo che il passo falso sul campo delle Leonesse White sia servito parecchio e ci abbia fatto capire diverse cose: non bisogna mai abbassare la guardia”.


FATTORE CAMPO – A trascinare le ragazze di Grasso ci sarà una città intera: “Qui ad Augusta il calcio a 5 è uno sport molto sentito, quindi il fattore campo ci aiuterà tantissimo - ammette la Guardo -. Abbiamo un mister in gamba e dei cambi importanti che ci permettono di far girare tutta la squadra, speriamo di fare bene”. Il primo posto in campionato, il calore del PalaJonio e una rosa lunga: se tre indizi fanno una prova, il Pro Megara ha buone possibilità di inaugurare il 2018 con un trofeo.


Antonio Iozzo





Pubblicità