skin adv

#Under19Futsal, playoff: Maritime Augusta, 6 anche campione d'Italia!

 17/06/2018 Letto 375 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    MARITIME FUTSAL AUGUSTA





La prima stagione con #SerieAplanetwin365 e #Under19futsal passerà alla storia come l’annata delle doppiette. L’Acqua&Sapone Unigross sulle orme proprio della Luparense (di dieci anni fa) conquistando campionato e Coppa Italia, imitata nella neonata categoria riservata ai talenti di presente e futuro, dal Maritime Augusta. Forti del 5-1 ottenuto al PalaBigi nella finale di andata, quelli con la coccarda tricolore al petto trasformano la sfida del PalaJonio in una splendida passerella.

SELUCIO MATCH WINNER – Nell’annata della visibilità totale, anche l’ultima sfida stagionale del calcio a 5 viene trasmessa in diretta tv, su Sportitalia. I reggiani di Nunzio Checa – semifinalisti di Coppa Italia – partono subito in pressione, ma è la formazione siciliana a sbloccare l’incontro sull’asse Costamanha-Selucio: il tiro del primo si trasforma in assist per il secondo. Che di tacco, da due passi, mette in rete. I siciliani di Manolito gestiscono il vantaggio, sfiorando il raddoppio con Rossi, già campione d’Italia lo scorso anno con la B&A Sport Orte e nel giro della Nazionale di Menichelli. Anche il Kaos va vicino al gol, ma il primo tempo termina sul 2-0 perché Selucio si mette in proprio e nell’ultimo minuto di frazione trova il pertugio giusto per raddoppiare con un fendente dalla distanza: 2-0 all’intervallo. Checa si ripresenta in campo (dopo 25″) col 5vs4, con Guandeline portiere di movimento. Arriva il gol di Zanotto Micheletto, con un pregevole sinistro da fuori area, ma il 5-1 dell’andata è una montagna troppo alta da scalare per gli emiliani. 1’49” più tardi Murò fa gioire i tanti tifosi siciliani, Pedro Guedes griffa il 4-1, l’augustano Petracca, su calcio di rigore, batte il cinque. Con Motta la sestina è vincente. Finisce 6-1. Per il Maritime è il sesto titolo in due stagioni: ad Augusta si sventola di nuovo il tricolore, a dieci anni di distanza da un’altra Under, la ventuno.

UNDER 19 – PLAYOFF
SEDICESIMI DI FINALE

SAN PAOLO CAGLIARI-LEONARDO 5-3 (and. 3-7)
BERGAMO LA TORRE-AOSTA 2-8 (0-6)
KAOS REGGIO EMILIA-FUTSAL GIORGIONE 5-2 (4-2)
PADOVA-SAN BIAGIO MONZA 4-1 (1-1)
IL ROTINO-TORRONALBA CASTELFIDARDO 4-10 d.t.s. (2-1)
ORANGE FUTSAL ASTI-TENUTE PICCINI POGGIBONSESE 6-1 (8-1)
FENICE VENEZIAMESTRE-CARRÈ CHIUPPANO 8-2 (6-3)
FUTSAL COBÀ-IMOLESE 10-8 d.t.s. (3-4)
ACQUA&SAPONE UNIGROSS-AXED LATINA 2-3 d.t.r. (6-6)
B&A SPORT ORTE-CUS MOLISE 11-0 (4-1)
LOLLO CAFFÈ NAPOLI-VIRTUS NOICATTARO 5-2 (4-0)
FUTSAL CAPURSO-RASULO EDILIZIA BERNALDA 5-3 d.t.s. (2-5)
CATAFORIO-FUTSAL BISCEGLIE 11-3 (1-3)
CIOLI ARICCIA VALMONTONE-OLIMPUS ROMA 2-3 (0-3)
CRISTIAN BARLETTA-FUTSAL FUORIGROTTA 3-0 (3-7)
MARITIME AUGUSTA-META 4-2 (7-2)

OTTAVI DI FINALE
LEONARDO-PADOVA 5-2 d.t.r. (1-3)
KAOS REGGIO EMILIA-TORRONALBA CASTELFIDARDO 9-3 (9-4)
AOSTA-ORANGE FUTSAL ASTI 5-4 (2-2)
FUTSAL COBÀ-FENICE VENEZIAMESTRE 4-4 (2-5)
RASULO EDILIZIA BERNALDA-MARITIME AUGUSTA 5-5 (3-8)
B&A SPORT ORTE-CATAFORIO 8-1 (1-1)
LOLLO CAFFÈ NAPOLI-AXED LATINA 3-3 d.t.s. (1-2)
OLIMPUS ROMA-FUTSAL FUORIGROTTA 2-3 (4-2)

QUARTI DI FINALE
KAOS REGGIO EMILIA-LEONARDO 5-0 (5-1)
AOSTA-FENICE VENEZIAMESTRE 2-1 (1-3)
MARITIME AUGUSTA-B&A SPORT ORTE 7-1 (3-5)
AXED LATINA-OLIMPUS ROMA 3-3 (3-4)

SEMIFINALI
KAOS REGGIO EMILIA-FENICE VENEZIAMESTRE 4-2 (5-4)
OLIMPUS ROMA-MARITIME AUGUSTA 3-4 (2-3)

FINALE – RITORNO – 17/06
MARITIME AUGUSTA
-KAOS REGGIO EMILIA 6-1 (5-1)

 

ALBO D’ORO – 2017-2018 Maritime Futsal Augusta