skin adv

#futsalmercato, la corsa italiana a Vampeta entra nel vivo: "Grazie di tutto Kazma"

 23/04/2019 Letto 716 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





Le avvisaglie c'erano tutte (LEGGI QUI). Ora un post tanto ufficiale quanto piacevole, riguardante uno dei più grandi talenti mai visti in Italia. "Ho giocato la mia ultima partita qui, grazie Kazma per questi 5 anni passati insieme, non dimenticherò mai questo tempo trascorso con voi". L'addio di Vampeta al Kuwait è ufficiale, ma ecco perché diventa piacevole.
 
JAIRINHO IN ITALIA I rumors già persistenti due estati fa (possibile ritorno alla Luparense) e l'anno scorso (a un passo dal Petrarca) fanno ancora più rumore adesso che uno degli Eroi Azzurri di Anversa 2014 non ha più il vincolo del club kuwaitiano, paletto decisivo per il suo non ritorno in Veneto, a Padova. Morlino, ora che è salito in A, potrebbe tornare alla carica per il laterale di Maringà. Attenzione anche a qualche big, come il Came Dosson. Che a dicembre è riuscita a prendere Edgar Bertoni e che voci di corridoio vogliono ancora più competitiva nella prossima stagione: il roster di Sylvio Rocha è stato ringiovanito, con Vampeta potrebbe essere puntellato. Chissà che non si faccia viva qualche altra squadra. La corsa a Vampeta è dunque iniziata, ora che c'è l'ufficialità di quell'addio tanto ufficiale quanto piacevole, può entrare nel vivo.
 
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità